Nardò: la Polizia Locale punisce chi inquina. Arrivano le prime sanzioni grazie alle fototrappole

Arrivano le sanzioni per coloro che abbandonano rifiuti per strada e nelle campagne. A distanza di poco più di tre mesi dall’ordinanza con la quale il sindaco Marcello Risi aveva reso più pesanti le multe a carico dei trasgressori, la Polizia Locale comunica di aver accertato undici violazioni grazie all’impegno delle fototrappole.
Di concerto con l’Ufficio Ambiente, la Polizia Locale ha individuato i siti maggiormente soggetti all’abbandono incontrollato (specie quelli a ridosso dei pochi cassonetti ancora sopravvissuti) e qui ha collocato le fototrappole mobili con cui si riesce a fotografare/filmare scene che solo lunghissimi e spossanti appostamenti potrebbero cogliere.
Le prove raccolte dalla Polizia Locale sono schiaccianti: riprendono autoveicoli, targhe altri dettagli che eliminano ogni dubbio sugli autori delle cattive condotte, naturalmente nel pieno rispetto della normativa sulla privacy.
“Abbiamo il dovere di contrastare con ogni mezzo l’abbandono incontrollato di rifiuti. Gli strumenti a disposizione della nostra Polizia Locale ci consentono, finalmente, di ottenere i risultati perseguiti. – ha dichiarato il sindaco –
L’attività di controllo prosegue 24 ore su 24 su tutto il territorio comunale, comprese le località più distanti dal centro urbano, ai confini con gli altri comuni”.
9 febbraio 2015

fototrappole_1fototrappole_2

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus