Nardò, discarica di Castellino: tra discussioni, rischi e soluzioni

Si è svolto, Giovedì 26, presso il Chiostro di Sant’Antonio a Nardò, l’incontro-dibattito sulla delicatissima e spinosa questione riguardante la Discarica di Castellino. Ad organizzare l’evento, il periodico “BelPaese”. Il Direttore, moderatore dell’incontro, Andrea Colella, ha introdotto l’argomento facendo alcune riflessioni su quanto si è detto da anni ormai sulla sopracitata Discarica e quanto lui stesso avesse già trattato il delicato tema. Successivamente al Direttore, è intervenuto, per i saluti di rito e per delineare la situazione dal punto di vista pratico, il Sindaco Marcello Risi. A lui ha fatto seguito l’Assessore alla Cultura del Comune di Nardò, Mino Natalizio, che in passato, precisamente quando a guidare la Città di Nardò c’era Antonio Vaglio Sindaco, si è occupato della questione, battendosi contro 45 Sindaci di Comuni limitrofi per poter far chiudere Castellino ed eliminare i rischi. Inoltre ha fornito alcuni dati, sia economici che pratici riguardo la Discarica. Sulla stessa lunghezza d’onda, l’Assessore all’Ambiente del Comune di Nardò Francesca De Pace. Per ultimo, non per importanza, l’intervento di Sergio Fai, di Fare Verde, il quale ha puntato il dito sulla cattiva gestione dell’affare da parte delle varie Amministrazioni nel corso degli anni ed ha portato testimonianza di alcuni rilievi fatti per calcolare l’inquinamento che provoca la Discarica di Castellino. Assenti, purtroppo, il Funzionario dell’Arpa e l’Assessore all’Ambiente della Regione Puglia. Presenti alcuni attivisti del Movimento Cinque Stelle di Nardò, che da tempo stanno portando avanti la causa. Qui in basso potete vedere le foto  dell’incontro.
Adriano Tedesco
28 novembre 2015

bel paese mino natalizio bel paese castellino bel paese castellino.jpg3 bel paese castellino.jpg4 bel paese castellino.jpg 2

 

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus