Nardò: Damiano Schirinzi iridato nel semi-contact. La gioia del consigliere Antonio Tondo

Non hanno deluso le aspettative i neretini impegnati nei giorni scorsi ai campionati mondiali della World Karate Federation, che si sono tenuti dal 7 al 12 novembre al Palasport di Andria. Affermazioni importanti innanzitutto per due atleti della società Dojo Arashi del maestro Riccardo Guagnano (VII dan): Damiano Schirinzi, battendo in finale un austriaco, si è laureato campione del mondo nella specialità semi-contact (meno di 60 kg), e vice campione del mondo nel kick-light (meno di 60 kg), mentre Augusto My si è classificato secondo nel semi-contact (oltre 91 kg) e nel light-contact (oltre 91 kg). Un altro neretino, Daniele Profeta del Team Quatraro, si è classificato terzo nel muay-thai (67 kg).
                “Complimenti ai tre atleti neretini per i risultati ottenuti – commenta con soddisfazione il consigliere con delega allo Sport Antonio Tondoche ancora una volta portano in alto il nome della nostra città. Siamo dalla parte di tutti gli sportivi, anche e soprattutto in discipline meno praticate e certamente meno conosciute”.
                                                                                                                 Ufficio Stampa

karate

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *