Nardò: avviato un “piano in progress” di pulizia straordinaria del territorio

In questa prima settimana di intenso lavoro è stato avviato un “piano in progress” di pulizia straordinaria del territorio, iniziando dallo snodo principale del quartiere San Salvatore (zona 167), dove è in corso una pulizia straordinaria del verde pubblico sia sul viale principale che porta per il mare e dell’intero quartiere.
“La scorsa settimana – spiega il Sindaco Pippi Mellone – ho incontrato il responsabile della ditta Bianco, al quale ho illustrato le priorità dell’amministrazione: più qualità del servizio e impegno alla riduzione delle tasse, riscontrando, ad onor del vero, la massima disponibilità. Dopo il primo sopralluogo effettuato con il vicesindaco, Oronzo Capoti, e l’eligendo consigliere Antonio De Mitri, la Bianco ha messo in campo una Task Force per il Decoro Urbano. L’ordine dell’amministrazione è quello di assicurare un puntuale servizio di pulizia dei marciapiedi, sfalciatura delle erbacce, rimozione dei rifiuti e sistemazione delle aiuole”.
Una iniziativa che non sarà sporadica ma che si ripeterà nel tempo, per far fronte alle esigenze di bellezza, pulizia e decoro della città.
Già domenica prossima, a proposito, è previsto un incontro tra la Pro Loco di Sant’Isidoro, il responsabile della Bianco Igiene Ambientale, Cosimo Bianco, e l’amministrazione comunale, rappresentata dal Sindaco Mellone e dal vicesindaco Oronzo Capoti, . 
“Stiamo riorganizzando la gestione del territorio – aggiunge il sindaco Pippi Mellone – tassello per tassello, quartiere per quartiere, passando al setaccio bisogni e segnalazioni dei cittadini e, proprio a quest’ultimi, mi rivolgo. Le strade, le aiuole, le campagne e le coste, i monumenti, sono nostri e dobbiamo proteggerli. Non sono, semplicemente, di tutti ma sono di ognuno di noi! Ribelliamoci a chi la città come discarica a cielo aperto. Ribelliamo a chi usa le nostre campagne come discarica. A chi non rispetta il nostro territorio. Facciamo della nostra città la più bella e pulita città del Salento”, conclude Mellone, che aggiunge: “Siate sentinelle attive!”.
Agostino Indennitate
29 giugno 2016

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *