Nardò: al via la campagna elettorale del MoVimento 5 Stelle

Arrivata dallo staff del MoVimento 5 Stelle la certificazione ufficiale, comincia così l’avventura del candidato sindaco Massimo De Marco e della lista dei 24 consiglieri, 16 uomini e 8 donne, nelle amministrative 2016.
Il candidato sindaco l’ing. Massimo De Marco esprime grande soddisfazione per il riconoscimento del lavoro di un gruppo che in questi anni si è speso senza riserve per il bene dei cittadini neretini.
“I temi ambientali – dichiara De Marco- tra i quali la discarica di Castellino, la condotta sottomarina Nardò-Porto Cesareo, e la lotta alla povertà sono stati i fari che hanno guidato l’azione del gruppo pentastellato neretino. Dopo il mandato fallimentare dell’amministrazione Risi bisognerà ridare slancio e spinta a questa comunità. La rinascita dovrà passare necessariamente dall’attuazione di un programma serio e costruttivo (Lavoro, sociale, ambiente ed economia) con azioni più forti ed incisive. Per quanto riguarda la campagna elettorale, ci terremo fuori dalla bagarre di insulti e risse da osteria a cui stiamo assistendo. La nostra priorità è il benessere della città e non le beghe personali di questo o quel personaggio”.
Tra i successi del gruppo ricordiamo l’elezione al consiglio regionale del agronomo Cristian Casili, il blocco della condotta sottomarina e la nuova attenzione riservata alla bomba ecologica della discarica di Castellino.
La lista presenta professionisti e membri della società civile, tutti sconosciuti alle procure, e tutti con la voglia di cambiare in meglio Nardò ridando voce e linfa ad un popolo oppresso dalla politica degli intrighi di palazzo, dal clientelismo e degli accordi sottobanco.
Esprime soddisfazione anche il consigliere regionale Cristian Casili, “Sono felice per il gruppo ed entusiasta per il lavoro che si è fatto e che si sta facendo. Unica lista, unico programma per ridare speranza a questo territorio che tanto può dare. Un programma innovativo scritto di concerto con i cittadini e non nelle segrete stanze. Il gruppo dopo il grande lavoro in questi anni è pronto per affrontare questa sfida e vincerla. Quindi un’unica lista, com’è nello stile del Movimento 5 stelle, siamo lontanissimi da quelle logiche becere di spartizione e interesse personale che invece sono comuni in tutte le coalizioni, sempre più orientate a spartirsi le poltrone e la città piuttosto che pensare al bene dei neretini”.
M5S Nardò,
29 aprile 2016

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *