Nano-vettori e acque di vegetazione le novità della ricerca per fermare Xylella. Seminario con Giovanni Mita e Giuseppe Ciccarella. Mercoledì 6 aprile, ore 17.30 Coldiretti Lecce (viale Grassi, 134)

Proseguono gli incontri di approfondimento tecnico-scientifico organizzati da Coldiretti Lecce sulle azioni di contenimento e prevenzione del batterio xylella fastidiosa tra gli uliveti del Salento. Mercoledì 6 aprile, alle ore 17.30, nella sede della federazione, in viale Grassi 134, in programma l’incontro con i professori Giovanni Mita, responsabile dell’Istituto di scienze delle produzioni alimentari del Cnr di Lecce eGiuseppe Ciccarella, del dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione dell’Università del Salento.  I docenti faranno il punto della situazione sulle ricerche in corso per contrastare il patogeno, in particolare sulle acque di vegetazione e sui nano-vettori con cui veicolare farmaci specifici anti xylella.
L’incontro, come i precedenti con i professori Cristos Xiloyannis, Riccardo Gucci, Giovanni Martelli, Marco Scortichini e Francesco Porcelli, offrirà un momento utile per uno scambio di conoscenze ed informazioni pratiche tra addetti ai lavori sulla batteriosi che sta colpendo duramente gli ulivi del Salento.
5 aprile 2016
ufficio stampa Coldiretti Lecce – Daniela Pastore

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus