MOBILITA’ SOSTENIBILE, L’ESPERIENZA LECCESE IN UN CONVEGNO A BARI

Era presente anche l’assessore alla Mobilità e ai Trasporti del Comune di Lecce, Luca Pasqualini, in rappresentanza del Comune di Lecce, al convegno dal titolo: “Il progetto Musa per un nuovo modello di sviluppo locale sostenibile: il bilancio, le prospettive”, tenutosi ieri nella sala consiliare del comune di Bari.

Al convegno, moderato dal responsabile TGR RAI Puglia, Attilio Romita, hanno partecipato inoltre Carlo Notarmuzi per il Dipartimento della Funzione Pubblica della Presidenza del Consiglio, il coordinatore del progetto, Carlo Carminucci e Paolo Testa, Direttore di Cittalia.

L’assessore Pasqualini ha illustrato i contenuti dei quattro incontri tenutisi a Lecce,  nell’ambito delle attività previste dal progetto Musa (Mobilità Urbana Sostenibile e Attrattori culturali), nel corso del biennio 2012-2013.

“Grazie alla preziosa collaborazione degli stakeholders coinvolti – ha sottolineato Pasqualini si sta cercando, utilizzando le molteplici attività che fanno riferimento alla  mobilità, di rendere la vivibilità del territorio di riferimento quanto più vicina possibile agli standards delle grandi città europee, con un occhio particolare all’abbattimento del numero di automezzi privati circolanti e dei veicoli particolarmente inquinanti in generale (con conseguenti positive ricadute sulla fluidità del traffico cittadino, sulla qualità dell’aria, sull’inquinamento acustico); all’incremento degli spazi ciclo/pedonali esistenti e all’innalzamento della qualità dei servizi resi al cittadino”.

Al progetto Musa partecipano otto Comuni pilota del Mezzogiorno, tra cui quello di Lecce, tutti attrattori di turismo culturale. Il prossimo incontro si terrà a Lecce, probabilmente nel mese di aprile.

 

 

 

 

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus