MESE DEL BENESERE 2016 – MIND PARK

Oltre mille i partecipanti al Mind Park allestito in Piazza Ferrarese a Bari per tutta la giornata di domenica. Il villaggio delle emozioni proposto dall’Ordine degli Psicologi della Puglia come evento conclusivo della settima edizione del Mese del Benessere ha coinvolto grandi e piccoli in un percorso attraverso le emozioni: disgusto, rabbia, paura, tristezza, gioia. In ogni passaggio era proposto un gioco per scoprire, divertendosi, le proprie emozioni. Nello stand del disgusto i partecipanti dovevano immergere le mani in un impasto gelatinoso. Nello stand della rabbia, con una pallina, si dovevano abbattere barattoli che rappresentavano varie fonti di ira. Nella tappa della paura si dovevano  mettere le mani in una scatola senza vedere cosa stessero toccando. Nell’angolo della tristezza erano invitati a scrivere qualcosa che suscitasse preoccupazione. Arrivati alla gioia il visitatore era atteso da un “abbraccio gratis” accompagnato da una calorosa risata.
Un percorso attraverso le emozioni in un’atmosfera di festa, con artisti di strada, zucchero filato  musica. Un’iniziativa che porta gli psicologi fuori dai propri studi per andare in piazza ad incontrare la gente, a far conoscere qual’è il lavoro svolto dallo psicologo e quali sono le opportunità di un percorso di consulenze in ogni ambito del quotidiano: lavoro, scuola, sport, famiglia.
“Gli psicologi – afferma il Antonio Di Gioia Presidente dell’Ordine degli Psicologi della Puglia – hanno le competenze, le risorse, le tecniche per essere al servizio della comunità. Gli psicologi non si occupano solo di disagio mentale, di patologia, ma entrano nelle attività della vita quotidiana per promuovere il benessere”.

mind parl 03 mind park mind park 02

“Quest’anno – dice Anna Gasparre Coordinatrice della Commissione Promozione del Benessere dell’Ordine pugliese degli Psicologi – abbiamo scelto il tema delle emozioni per far prendere consapevolezza di quanto le diverse emozioni influenzano il nostro benessere psico-fisico. Sia le emozioni positive, sia le negative. In maniera ludica abbiamo proposto questo viaggio tra i sentimenti per comprendere in che modo ci emozioniamo, in che modo gestiamo le emozioni”.
Al Mind Park di piazza Ferrarese sono stati tantissimi i bambini che hanno vissuto l’esperienza dell’emozione. “E’ dalla più tenere età – aggiunge Gasparre – che i bambini vanno educati all’emozione. Un percorso che può essere avviato all’interno delle scuole”.   
Durante tutto il mese di ottobre gli psicologi hanno offerto consulenze gratuite, organizzato seminari e laboratori con l’obiettivo di promuovere la cultura del benessere, del prendersi cura del proprio sé.
L’edizione 2016 del Mese del Benessere si è inserito all’interno della Prima Giornata Nazionale della Psicologia, celebrata il 10 ottobre scorso. Tema di questo evento era “Persone e Relazioni”. “I due temi sono strettamente connessi – spiega Di Gioia – perché le relazioni sono il miglior ambito per poter vivere, consapevolizzare e gestire le emozioni”.
Enzo de Gennaro
UFFICIO STAMPA
Ordine Psicologi Puglia

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus