MARTINA FRANCA: I GIOVANISSIMI ANTICIPANO NEL DERBY COL FOGGIA

Sarà un fine settimana lungo per il settore giovanile del Martina Franca che inizia sabato con la gara dei giovanissimi nazionali e sarà derby col Foggia, in trasferta. Domenica, invece gli allievi saranno di scena a Maruggio dove attenderanno il Catania.
Un fine settimana ‘allungato’ in quanto lunedì pomeriggio ci sarà un allenamento speciale con Raimondo Marino. Dopo i focus in trasferta, il tecnico che vanta un importante esperienza sia come giocatore, ex Napoli di Maradona, sia come allenatore, fondatore della ‘Marino Soccer Academy’, impartirà delle lezioni specifiche, come suo uso da quando “5 anni fa io, assieme ai miei figli facciamo questo tipo di lavoro particolare su ciascun ragazzo. Ognuno di loro ha un ruolo e degli esercizi differenti per il difensore centrale o quello laterale e via discorrendo. Al Martina Franca, col gruppo guidato da Piergiuseppe Sapio, mi sono trovato benissimo da subito visto che questa è uno staff che segue appieno le mie idee. Questo è un momento particolare per il mondo del calcio in quanto, come è stato ribadito da alcuni giornalisti, ci sono tantissimi venditori di fumo, ossia persone che pensano esclusivamente ad aspetti che non riguardano assolutamente il settore giovanile, siano tecnici o di altro genere. Questo non va bene perché si fa il male del ragazzo. Invece bisogna pensare al lavoro, ad aiutare i giovani calciatori: una volta studiate le loro abilità, serve farle crescere nella maniera migliore possibile. Ringrazio, quindi, il Martina nella persona di Sapio e sono stimolato a far sempre di più perché la caparbietà nel lavorare è sempre stata alla base della mia vita, l’ho insegnata ai miei figli e la cerco di trasmettere ai ragazzi. Nelle settimane precedenti ho visto qualche ragazzo e sono rimasto sorpreso dalla loro capacità di apprendimento e dalla voglia che ci mettono. Hanno qualità e possono migliorare, tutto questo merito di una società che ha saputo selezionare al meglio gli stessi ragazzi”.

santeramo italia

Come detto il Martina dei Giovanissimi Nazionali si prepara alla gara di sabato a Foggia con calcio d’inizio alle ore 15. Enzo Murianni, dopo il ko-beffa contro la Casertana, ha chiesto ai suoi ragazzi “continuità nella prestazione e miglioramento della capacità realizzativa. In settimana ci siamo preparati bene e buone indicazioni le ho avute anche nel test sostenuto giovedì a Massafra. Quindi, adesso, dobbiamo iniziare a raccogliere ciò che abbiamo seminato. Giocando bene i risultati arriveranno, quindi conta farlo anche in questo derby e vedere se la fortuna gira a nostro favore”. Sulla convocazione di Rocco Santeramo nella Nazionale del Ct Rocca questo il pensiero del trainer martinese. “Sono contento per lui, ha meritato questa chiamata e le prestazioni sono anche frutto di un lavoro che Rocco svolge in maniera puntuale. Questo significa che tutto lo staff sta rendendo al meglio perché la convocazione di un ragazzo è soddisfazione ma anche riconoscenza per quel che si fa giornalmente. Inoltre, spero, che questo sia solo un piccolo tassello per poter aumentare anche il numero dei convocati in Azzurro da parte dei nostri giovanissimi”.
Francesco FRIULI (Resp. Comunicazione Settore Giovanile AS Martina 1947)
6 novembre 2015

 

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *