Marcianise: continua il periodo stregato, sconfitta a Francavilla ed altri due nuovi infortuni

Di Achille Talarico

14 dicembre 2015

Non sembra voler finire il momento sfortunato del Marcianise che perde a Francavilla dopo una partita ben giocata al cospetto di un avversario costruito con ambizioni di vittoria di campionato. Mister Campana deve rinunciare a Farriciello e Figliolia in attacco, oltre ai lungodegenti D’Apolito e Mangiapia. Forfait anche per il neo acquisto Banco. Lopetrone, ancora non al meglio, va in panchina. Tra i pali c’è Mario Barone, capitan Ciano fa il terzino, Fossa sul lato apposto e Lagnena-Follera centrali compongono il quartetto difensivo. Linea di centrocampo con D’Anna, Conte e Baratto, in avanti agisce Enzo Barone centravanti supportato da Sorrentino e Valoroso, al debutto dal 1’. I gialloverdi partono bene, ma il primo tiro in porta è di Marino che raccoglie palla da rimessa laterale e lascia partire un fendente che non impensierisce il portiere ospite. Al 13’ buona manovra sulla sinistra del Marcianise: Valoroso per Barone e destro centrale. Intorno al quarto d’ora bella la torsione in tuffo di D’Anna che di testa spedisce di poco alto. Al 21’ l’episodio che dà una svolta al match: Follera rinvia in mischia sulla schiena di Fossa, la carambola beffarda fa scaturire uno sfortunato autogol che regala il vantaggio a sorpresa al Francavilla. Il Marcianise risponde subito con D’Anna che si aggiusta bene il pallone ma svirgola il tiro da buona posizione. Al 36’ Marino serve Marzullo e gran botta che sfiora l’incrocio. Nel finale Alexsic s’invola verso la rete, salta Barone che forse lo tocca: rigore e giallo per l’estremo difensore gialloverde. Sul dischetto va lo stesso attaccante serbo che angola troppo e manda la sfera fuori. Due giri di lancette nella ripresa e mister Campana inserisce Leone per il pari età Valoroso (classe ’97): nemmeno il tempo di assaporare l’erba del Fittipaldi che il giovane esterno campano deve uscire per uno stiramento. Al suo posto, all’esordio assoluto in serie D, l’under Marullo, promettente punta della Juniores. Il destro di Ciano viene bloccato in due tempi da Liccardo, ma al 10’ arriva il raddoppio lucano: scambio tra Marino e Gasparini, l’argentino probabilmente si aggiusta il pallone col braccio prima di entrare in area e trafiggere Barone. Esce D’Anna per Santaniello, col nuovo acquisto che al 20’ si fa trovare pronto sul cross di Sorrentino per insaccare di testa alle spalle di Liccardo il gol che riapre la partita. La sfortuna, però, non abbandona il Marcianise: sull’azione dell’1-2 Ciano ha un riacutizzarsi del’infortunio alla coscia ed è costretto a restare in campo dato l’esaurirsi dei cambi a disposizione. Mister Campana lo mette a fare il centravanti, ma gli ospiti giocano praticamente la restante parte del match in dieci. Al 23’ gran destro di Colonna e palla che si stampa sul palo, poi è Alexsic a sfiorare il tris incornando di poco sopra la traversa un corner. A questo punto il Marcianise prova il forcing e chiude il Francavilla nella propria metà campo: chance per Marullo che calcia al volo il traversone di Fossa ma Liccardo è ben piazzato e para. Il portiere rossoblu ancora protagonista alla mezzora quando anticipa Santaniello sul cross di Sorrentino. Un minuto dopo bella azione Santaniello-Barone, sinistro forte ma Liccardo è ancora attento. L’ultima occasione è per Marullo ma il suo sinistro si spegne sul fondo, col Marcianise che si prende per l’ennesima volta i complimenti ma torna a casa senza punti.
Fc Francavilla-Progreditur Marcianise 2-1
FRANCAVILLA: Liccardo, Colonna, Solitro, Sekkoum (35’ st Nicolao), Pagano, Mannone, Dauria (35’ st Cavaliere), Gasparini, Marzullo (14’ st De Marco), Marino, Alexsic. A disp.: Scalese, Marziale, Calandriello, Chidichimo, Fanelli, Ranieri. All.: Lazic.
  1. MARCIANISE: Barone M., Ciano, Fossa, Conte, Follera, Lagnena, Sorrentino, Baratto, Barone V., D’Anna (16’ st Santaniello), Valoroso (2’ st Leone, 8’ st Marullo). A disp.: Zeoli, Piscitelli, Lopetrone, Rossetti, Di Lorenzo, Di Fiore. All.: Campana.
ARBITRO: Severino di Campobasso.
MARCATORI: 21’ pt aut. Fossa, 10’ st Gasparini, 20’ st Santaniello.
NOTE: spettatori 200 circa. Al 45’ pt Alexsic calcia fuori un rigore. Ammoniti: Barone M., Sekkoum, Lagnena, Alexsic, Conte e Sorrentino. Rec.: 1’ pt, 5’ st.
SPOGLIATOI
“E’ la solita storia, noi giochiamo e le altre squadre fanno gol – il commento amaro a fine partita di mister Rosario Campana – oggi ho sostituito Valoroso con Leone e dopo 2’ ho dovuto toglierlo perché a sua volta si è infortunato. Se a questo aggiungiamo – oltre a tutti gli indisponibili – che per buona parte della ripresa abbiamo dovuto giocare senza Ciano per il riacutizzarsi del problema che aveva, è chiaro che il periodo no purtroppo continua. Il lavoro c’è, ci teniamo tanto a fare bene, ma i risultati ahimè non ci accompagnano. Credo che venire a giocare a Francavilla e fare questo tipo di partita e non raccogliere nulla sicuramente fa male”.

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus