MARCELLO RISI AUSPICA LA RIDUZIONE DELLA DISCARICA DI VIGNALI-CASTELLINO

L’amministrazione comunale di Nardò auspica che la discarica di Vignali-Castellino accolga solo materiale per costruzioni contente amianto proveniente dal nostro territorio e chiede che la Provincia adotti i provvedimenti conseguenti. Il comune di Nardò è favorevole anche ad una riduzione della volumetria autorizzata. Non è, invece, favorevole, ad ulteriori ampliamenti poiché l’attuale volumetria consente già di ricoprire la cava fino al piano campagna. Non si oppone a provvedimenti di chiusura, ove la provincia ritenesse di adottarli. Ribadisce, tuttavia, che permane nel territorio provinciale una emergenza legata all’inquinamento dell’amianto e che si sono rivelate insufficienti le azioni fin qui messe in atto. E’ noto, altresì, che non vi sono discariche sufficienti per lo smaltimento di rifiuti contenenti amianto, nell’ipotesi che le bonifiche del nostro territorio venissero concretamente effettuate.

Marcello Risi Sindaco di Nardò

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *