Maglie. Tavole ad Arte nella Corte dei Francesi. Il primo appuntamento è un aperi-cena con il collettivo FAAD, Arte Bianca e Duca Carlo Guarini

Riparte anche quest’anno Tavole ad Arte, un progetto itinerante alla scoperta di nuovi indirizzi pugliesi, che prevede l’installazione site specific di una “tavola-opera d’arte”  abbinata a un momento gourmet.
L’evento promosso dal FAAD – un collettivo che riunisce le produzioni più interessanti nell’ambito della Fotografia, dell’Arte, dell’Artigianato e del Design di matrice pugliese d’eccellenza guidato dall’architetto Silvana Inguscio – prevede una nuova tappa a Maglie, via Roma 138, presso l’albergo dimora storica Corte dei Francesi, una suggestiva residenza a corte del ‘500 con annesso museo dell’arte conciaria. Sarà un’esperienza multisensoriale, di relazione tra gli oggetti di design ricercato e la cultura enogastronomica del territorio, da gustare nell’atmosfera intima e raccolta della Corte dei Francesi. Un viaggio esclusivo tra le creazioni dei designer, un incontro ravvicinato con il meglio dell’art & craft pugliese, come i vetri d’arte della maestra vetraia Maria Concetta Malorzo; le ceramiche accattivanti di Chiara Spiri/linea a lab; i quadernetti cuciti a mano, le piccole produzioni a croquet e i teli ricamati di Maria Elena Colopi/ la cimossa parlante; le lampade e i tessuti di Silvana Inguscio/ fuoridalguscio; le ceramiche della scultrice Hiroko Nagase, le creazioni in legno di recupero di Antonio e Leonardo Scorrano/ Manufatto e le foto di Lucilla Cuman.
“L’aperi-cena ad arte” rappresenta il momento ideale per trascorrere una serata in un clima di lieta convivialità tra le preparazioni gustose di Antonio Campeggio dell’Arte Bianca di Parabita famoso per i “pasticciottini” dolci e salati, che per l’occasione ne preparerà uno speciale ripieno di carne al primitivo biologico Vigne Vecchie Duca Carlo Guarini, lo spumante Piccolebolle, il primo da Negroamaro metodo Martinotti, prodotto e spumantizzato nella cantina Duca Carlo Guarini di Scorrano e il ricercato table setting curato da Silvana Inguscio e dagli artisti-artigiani del FAAD. Alle ore 18.30 visita guidata all’area museale, dove nell’ottocento vissero e lavorarono i Lamarque, abili pellettieri francesi; alle 19 presentazione del progetto “Tavole ad Arte” raccontata dagli artisti protagonisti della tavola e a seguire l’aperi-cena che si concluderà con uno show cooking del pasticciere Campeggio, che in diretta preparerà una meringata alle fragole.

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *