L’uomo nero che elimina la vita altrui di Lucia Accoto

Il rumore della violenza spesso oscilla nel ritmo del respiro di chi ci è accanto. È soprattutto in casa che la luce si tramuta in un lungo sonno di ombre. L’uomo nero torna a stracciare, a soffocare i raggi del sole. Torna ad uccidere, a violentare, ad abusare donne e bambini. Torna con indosso gli abiti dell’insospettabile quotidianità, ma ammazza con brutale scelleratezza. Si muove con calma, in modo subdolo, con la ripugnante arroganza di eliminare dalla faccia della terra chi un tempo ha chiamato amore: mogli, fidanzate, amanti, figli. Alcuni si dicono uomini per il solo attributo che pensano di avere ed usare come ad un maschio animale piace. Sono, in realtà, dei mostri senza alcun vero attributo che negano il confronto, che impongono le regole, che decidono quando tarpare le ali della vita ad una donna, alla loro donna. Maschi che giustiziano chi hanno amato, chi non vogliono lasciare, chi ha osato lasciarli, chi non si sottomette alla loro voce muscolosa. Maschi che fanno annunci, che si compiacciono di aver ucciso, che pubblicano la notizia e che strangolano ancora una volta la vita. E mostri sono tutti coloro che non hanno armato la mano assassina, ma che hanno condiviso “quello stato” di ignobile esistenza di una pessima e marcia umanità. Di umano non c’è nulla neanche in quei 272 “Mi piace” che hanno segnato il post del profilo Facebook – ora cancellato – di Cosimo Pagnani che ha accoltellato nei giorni scorsi la sua ex moglie. Società malata, chiusa la nostra. Aperta solo in rete, sui social network, che vomita e fagocita atteggiamenti da condannare, violenti. L’uomo nero si nasconde ovunque, spesso ci è accanto. Presto o tardi dovrà sorgere il sole. Dovrà levarsi il sole della giustizia e della bellezza, la stessa che incanta, prega, grida e denuncia.

Giovedì, 4 dicembre 2014

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus