Lecce, ” Zona Giravolte”. Arrestato pregiudicato per detenzione e cessione illecita di sostanze stupefacenti

Nell’ambito dei noti servizi finalizzati alla repressione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti effettuati negli ultimi mesi da questa Squadra Mobile nella cosiddetta” Zona Giravolte” di Lecce, i poliziotti di tale Ufficio nella mattinata odierna hanno proceduto all’arresto in flagranza per detenzione e cessione illecita di sostanze stupefacenti di RIZZATO Antonio, quarantanovenne leccese, noto alle cronache per la recentissima vicenda che l’ha visto autore, lo scorso 23 luglio, in concorso con altri, di lesioni gravi commesse nei confronti di un tossicodipendente. In tale occasione RIZZATO a distanza di trentasei ore è stato rintracciato e sottoposto a fermo di indiziato di delitto da parte degli stessi operatori della Squadra Mobile. Scarcerato il successivo 27 luglio l’uomo ha continuato a perpetrare la sua abituale attività criminosa, cioè lo spaccio di sostanze stupefacenti, e pertanto è stato costantemente monitorato, attesa anche la pericolosità dimostrata in occasione dell’evento sopra citato.
Nella mattinata del 12 agosto scorso, i poliziotti hanno notato in Vico delle Giravolte, strada di residenza dell’uomo, e in Vico del Pittacelo, un via vai costante di tossicodipendenti, notando dopo poco l’arrivo del RIZZATO, il quale ha fatto cenno ai giovani di aspettare. Entrato in una abitazione in stato di abbandono sita nello stesso Vico delle Giravolte, ne è uscito un paio di minuti dopo dirigendosi verso i propri “clienti”.
Immediatamente i poliziotti lo hanno bloccato e sottoposto ad una perquisizione personale che ha consentito di rinvenire, abilmente occultati sotto l’ascella sinistra, tre involucri in cellophane di colore giallo a forma di cipolla, contenenti sostanza stupefacente del tipo eroina per un peso complessivo lordo di 16 grammi.
Su disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica Dott. Emilio ARNESANO, RIZZATO è stato tradotto presso la locale Casa Circondariale. E’ difeso dall’Avvocato Gabriella MASTROLIA.
Sono in corso indagini finalizzate ad individuare la rete di fornitori della sostanze stupefacenti smerciata dall’uomo.
16 agosto2016

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus