Lecce: ubriaco minaccia soccorritore

Nel pomeriggio di ieri, una volante è intervenuta in via  De Argenteris dove era stato segnalato uno straniero molesto. Effettivamente veniva trovato sul posto un cittadino senegalese che si presentava in evidente stato di ubriachezza che, nonostante la presenza della Polizia, inveiva contro la persona che aveva chiesto l’intervento e che,  a sua volta, minacciava di morte lo straniero.
Pertanto, mentre una volante allontanava lo straniero e procedeva alla sua identificazione, l’altra cercava di calmare l’altro cittadino, agitato ed innervosito anche a causa di precedenti episodi, durante i quali, a suo dire, gli sarebbe stato arrecato disturbo dalla presenza di extracomunitari che sono soliti bivaccare sotto casa sua, quindi, in un momento d’ira, si avvicinava alla sua auto parcheggiata nelle vicinanze e, aperto il bagagliaio, estraeva una catena di grosse dimensioni e correva in direzione dello straniero minacciandolo di morte. Il provvidenziale intervento di un agente che si frapponeva tra i due impediva che la catena colpisse il bersaglio.
Vista la situazione si effettuava perquisizione estesa al veicolo all’interno del quale  veniva trovata una piccola accetta.
Al termine degli accertamenti entrambe i fermati venivano indagati in stato di libertà per minacce aggravate e, il cittadino italiano, anche per resistenza e porto di oggetto atto ad offendere.
17 novembre 2015

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *