LECCE: SPACCIATORE ARRESTATO IN FLAGRANZA DALLA POLIZIA

Nell’ambito di mirati servizi eseguiti in città, finalizzati al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, gli operatori della Squadra Mobile, al termine di un appostamento, hanno tratto in arrestato Giovanni ANTONACI, quarantacinquenne leccese.

L’uomo è stato colto in flagranza di reato poiché, mentre era all’interno di una stazione di servizio della periferia di Lecce, veniva trovato in possesso di due dosi di cocaina del peso di circa un grammo, rinvenute all’interno del suo portafogli.

Si rendeva quindi necessario estendere la perquisizione al domicilio dello spacciatore dove, occultati all’interno di una cristalliera, venivano trovati altri due involucri, chiusi con nastro isolante, contenenti 65 grammi di cocaina, nonché quattro dosi della sostanza, del peso di 3 grammi.

Nella circostanza è stato, altresì, sottoposto a sequestro un bilancino di precisione.

Al termine degli accertamenti ANTONACI è stato tradotto in carcere per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, sentito il Sostituto Procuratore della Repubblica di turno, Dr Giovanni GAGLIOTTA.

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *