Lecce, Santa Rosa: una raccolta firme per adeguare le strisce pedonali all’attraversamento dei diversamente abili. La petizione lanciata da Michel Romano di Lecce in Movimento

LECCE- Un’iniziativa dopo l’altra, Michel Romano e la sua associazione, Lecce in Movimento, procedono spediti verso la riqualificazione del quartiere Santa Rosa che va dall’obiettivo di aggregazione e condivisione come per l’evento organizzato in occasione del Natale a quello sociale di migliorare l’accessibilità delle strade anche per i diversamente abili che ogni giorno incontrano molte difficoltà dovute alle barriere architettoniche presenti in città.
A questo proposito, infatti, dopo aver raccolto le tante lamentele dei residenti, l’associazione ha inaugurato il nuovo anno lanciando la proposta di una raccolta firme per procedere alla richiesta formale di un’adeguamento delle due strisce pedonali presenti in piazza Indipendenza. Allo stato attuale, le strisce pedonali non permettono l’attraversamento a persone con disabilità a causa della mancanza di scivoli e della presenza di un’aiuola che non consente un comodo transito a chi deambula con la sedia a rotelle. 

Raccolta firme abbattiamo le barriere strisce pedonali santa rosa

La raccolta firme proposta da Michel Romano servirà a richiedere un adeguamento di questi ostacoli che potrà avvenire predisponendo un raccordo tra il marciapiede e l’attraversamento realizzando degli scivoli appositi oppure portando l’attraversamento delle strisce allo stesso livello del marciapiede rimuovendo la parte di aiuola che corrisponde all’attraversamento. Ciò renderebbe il quartiere più agevole per chi ogni giorno riscontra difficoltà nell’attraversare la strada. 
Una volta ultimata la raccolta firme, si procederà alla loro consegna con formale richiesta all’attenzione del sindaco del Comune di Lecce, Paolo Perrone.
“L’anno è appena iniziato e la nostra associazione è in pieno fermento perché oggi più che mai bisogna dare un segnale di rinascita ad un quartiere che ha tanta voglia di riemergere in tutta la sua vitalità – spiega Michel Romano, presidente dell’associazione che sorge sotto i portici a Santa Rosa-  La mia attenzione è rivolta a tutti i cittadini, soprattutto a chi purtroppo ha delle disabilità cui far fronte e vive le sue difficoltà quotidiane in silenzio e con rassegnazione. Unendo le voci di tutti i residenti, potremo restituire anche ai meno ascoltati una voce più chiara per soddisfare i propri bisogni e vivere la città in maniera più confortevole”.
FIRMA ANCHE TU: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.15 e dalle 17.00 alle 20.00 presso la sede di Lecce In Movimento in piazza Indipendenza.
Per info: infolecceinmovimento@libero.it

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *