LECCE – QUARANTENNE DENUNCIATO DALLA POLIZIA PER USO ABUSIVO DI PROFESSIONE.

Alle ore 11,00 del 20 gennaio,il personale della volante della Polizia di Stato è intervenuto presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Vito Fazzi di Lecce per controllare una persona, che si aggirava con fare sospetto all’interno del complesso ospedaliero. Il soggetto, un quarantatreenne di Taviano, indossava una casacca da infermiere di colore verde, millantando la qualifica di infermiere di altro polo sanitario per circolare liberamente nella struttura sanitaria. Lo stesso è stato denunciato per uso abusivo di professione.

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *