Lecce: non si ferma all’alt della Polizia, arrestato.

Nella tarda mattinata di oggi, una volante, transitando in via Adua a Lecce, intimava l’alt all’autista di un ciclomotore per un controllo, ma il conducente non si fermava ed accelerando cercava di speronare i due motociclisti della Sezione Volanti, uno dei quali, cadendo a terra, subiva delle escoriazioni.
L’inseguimento proseguiva per alcuni metri con l’ausilio di una volante, che veniva a sua volta speronata. Infine il conducente era costretto a fermarsi. Si accertava che il ventiquattrenne leccese fermato stava transitando sprovvisto di assicurazione e senza patente.
Si procedeva ad una perquisizione personale a seguito della quale venivano rinvenuti due separati involucri contenenti in totale 12 gr. di marijuana e 400 euro .
Per completare gli accertamenti, la perquisizione veniva estesa ad una stanza di un B & B dove al momento l’uomo alloggiava, trovando altri 25 gr. di marijuana e 21 artifici pirotecnici di genere proibito.
Poiché a detta del fermato, egli stava alloggiando nel B&B da alcuni giorni per problemi con la compagna, la perquisizione veniva estesa anche all’appartamento di quest’ultima e lì veniva trovato un altro bilancino di precisione, dei semi di marijuana ed un bastone animato telescopico, a tutti gli effetti un’arma impropria.
Al termine degli accertamenti il fermato veniva tratto in arresto per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti, possesso di arma impropria, resistenza aggravata .

polizia2

Taggato con: , , , , ,

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *