LECCE: EX BAT: DELLI NOCI LANCIA UN APPELLO AL MISE

Dopo il fallimento del Piano di riconversione industriale e le dichiarazioni dell’azienda Iacobucci, arriva la presa di posizione dell’assessore alle Politiche del lavoro, Alessandro Delli Noci: “Subito un tavolo al Ministero”
“Resto sconcertato dalle dichiarazioni rese oggi al Ministero dello Sviluppo Economico dall’azienda Iacobucci in merito alla vertenza dei lavoratori ex Bat – British American Tobacco.
Iacobucci non può assolutamente far finta di nulla, dimenticare d’emblée tutte le promesse fatte relative a investimenti cospicui sul territorio leccese e sparire come se nulla fosse accaduto mettendo in ginocchio centinaia di famiglie.
Alla luce dell’acclarato fallimento del Piano di riconversione industriale chiediamo – ancora una volta – al Ministero – di convocare una riunione coinvolgendo in primo luogo Bat e tutti i firmatari dell’accordo di riconversione industriale siglato nel 2010, oltre alle parti sociali del territorio che conoscono lo stato dell’arte del Piano stesso, nonché le altre aziende interessate (IP Korus, HDS, Meal Service e Iacobucci).
Non c’è più tempo da perdere. E’ ora di finire di tergiversare e di affrontare la situazione di petto. Per il bene dei lavoratori e delle loro famiglie che continuano a vivere una situazione di estremo disagio e incertezza sul loro futuro.
L’unica nota positiva è rappresentata dalla conferma di investimenti sul nostro territorio da parte della Alluxmetall, magra consolazione, tuttavia, rispetto al Piano di riconversione complessivo prospettato (e sottoscritto) dalla British American Tobacco”.
18 MARZO  2015
Foto innovatv.it

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *