LECCE: CREATIVITA’ A CONFRONTO CON ECLETTICO FEMMINILE

Eclettico Femminile. Creatività a confronto, tutte le sfumature del rosa. E’ questo il titolo di una exhibition di fotografia, arte, artigianato d’eccellenza e design che verrà inaugurata venerdì 24 aprile, alle ore 19, a Palazzo Vernazza a Lecce.
E’ una mostra sulle molteplici sfaccettature della creatività di genere, ma anche un focus sulle produzioni artigianali locali, d’eccellenza, e sul design al femminile.
L’iniziativa fa parte di Itinerario Rosa, manifestazione promossa dal Comune di Lecce che mira a valorizzare il ruolo sociale e culturale della donna.
Improntata sul tema dell’abilità e della sensibilità femminile nei diversi ambiti della materia, l’esposizione propone un concept espositivo innovativo: raccontare attraverso gli oggetti, gli scatti e le opere d’arte la personalità eclettica delle artiste, artigiane, fotografe e designer del FAAD, il collettivo di architetti, designer, artigiani ed artisti che opera dal 2012 sul territorio salentino.
Obiettivo dell’iniziativa è anche quello di portare alla ribalta di un pubblico più vasto e di non addetti ai lavori le produzioni locali artigianali e di design d’eccellenza, realizzate rigorosamente “hand made” e valorizzare l’abilità imprenditoriale femminile contemporanea che spesso coniuga creatività e capacità gestionale di una piccola impresa. Produzioni locali, che sempre più, rappresentano un’industria della creatività pugliese, connotativa e rappresentativa del territorio, e una genia che affonda le sue radici nella tradizione e nella cultura materiale per proporsi in una veste rinnovata e contemporanea.
Espongono:
Fiamma Benvignati/ scenografa, designer
Anna Carletti/Trameeintrecci, artigiana
Chiara Cochi/ fotografa
Maria Elena Colopi/la cimossa parlante designer
Marta De Stefano/Syn jewelry, orafa artigiana
Alba Fiordalisi/ artista
Silvana Inguscio/ fuoridalguscio/ con le mani _ handmadedesign , architetto e interior designer
Maria Concetta Malorzo/Vetri d’arte, maestra vetraia
Maria Gabriella Marra/ artista
Hiroko Nagase/ ceramista, scultrice
Maria Negro con Paolo Portaluri/ ricamatrice e light designer
Angela Poti/ architetto designer
Emanuela Rovito/ MADE fabric artigiana, tessuto dipinto a mano
e con le donne di Pierpaolo Gaballo/ Piattoquadro, graphic designer
La mostra chiuderà i battenti il prossimo 3 maggio
FAAD è un acronimo che sta per Fotografia, Arte, Artigianato, Design. È un incubatore creativo pugliese che riunisce produzioni ed espressioni artistiche d’eccellenza nei diversi ambiti della materia.
FAAD è un marchio che individua artigianalità garantita, per promuovere la diffusione della cultura artigianale e artistica locale. L’obiettivo che si propone è di definire un laboratorio di arti e mestieri dalle origini antiche, ma dagli intenti innovativi, promuovendo così uno stile estetico la cui matrice è immediatamente riconoscibile.
Il laboratorio FAAD è luogo del fare e del raccontare: il suo lavoro e la sua opera si manifesta attraverso mostre tematiche, esposizioni itineranti, collettive che si contraddistinguono per la definizione di una chiara comunicazione coordinata e di un supporto professionale per le relazioni con i media di settore. Nel suo cuore pulsa un gruppo di consulenza specializzata in materia di architettura, interior, grafica, decor e comunicazione.
Martedì 28 aprile, alle ore 18.30, nelle sale al piano terra di Palazzo Vernazza, è in programma un talk, improntato sul risvolto imprenditoriale che caratterizza molte attività creative, una conversazione con donne che hanno messo a frutto la loro creatività. Sono stati coinvolte all’iniziativa: il Comitato Imprenditorialità Femminile della Camera di Commercio di Brindisi e di Lecce e le rispettive presidentesse, Maria Concetta Malorzo e Roberta Mazzotta, la presidentessa delle Soroptimist Club Lecce, Loredana Magi Rampino e il segretario dell’Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Lecce, Fabiana Cicirillo e la presidentessa della Pro Loco Lecce Gabriella de Judicibus.
Direttore creativo della manifestazione è Silvana Inguscio.
info: progetto@pietralocale.it
22 aprile 2015

eclettico-locandina

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *