LECCE: controlli agli esercizi di giochi e scommesse clandestini

La Divisione Amministrativa della Questura nell’ambito di alcuni servizi finalizzati al controllo degli esercizi dedicati alla gestione di giochi e scommesse, sempre più numerosi nel capoluogo ed in provincia, ha denunciato in stato di libertà un quarantenne di Lequile. L’uomo aveva organizzato, allestito e posto in essere in maniera abusiva, scommesse e concorsi a pronostici sportivi, riservati allo Stato in un locale di San Cesario. Nel corso del controllo sono stati sequestrati 5 personal computer.

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *