Lecce: arrestato per detenzione illegale di arma da fuoco e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

Intorno alle ore 10:45 di oggi 31 dicembre, a seguito di telefonate giunte sul numero 113 della Centrale Operativa della Questura di Lecce, personale specializzato dell’U.P.G. e S.P., della Sez. Volanti e del Reparto Prevenzione Crimine “Puglia meridionale” è intervenuto in via dei Martiri d’Otranto dove veniva segnalata la presenza di un uomo armato.
Di fatto, sul posto intervenivano, da diverse zone della città, numerosi equipaggi della Polizia di Stato che procedevano al controllo di alcuni condominii individuando, all’interno di uno di questi, un uomo -identificato poi per Antonio MARTINA, leccese del’69- effettivamente armato di pistola, che era appena entrato dall’esterno della strada.
Immediatamente lo stesso veniva bloccato e, a seguito di perquisizione, veniva trovato in possesso di una pistola Sig Sauer cal. 9 con matricola abrasa e nr. 6 proiettili nel caricatore, inserito, nonché di gr. 3,96 di cocaina, gr. 0,74 di eroina.
Per quanto su esposto, sentito il P.M. di turno, MARTINA è stato tratto in arresto per detenzione illegale di arma da fuoco e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente ed associato alla locale Casa Circondariale.
31 dicembre 2015

Pistola

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *