Lecce: arrestato Cavallinese per furto e detenzione di sostanza stupefacente

Nella tarda serata di ieri, il personale della Polizia di Stato, sezione Volanti, è intervenuto in viale Marche dove era stata segnalata la presenza di un’auto rubata poco prima.
La vettura, una Mercedes, era stata intercettata proprio dal proprietario mentre si dirigeva verso la Questura a bordo dell’auto del figlio.
Fatta immediatamente inversione di marcia, i due uomini riuscivano a raggiungere la vettura rubata ad un semaforo che in quel momento era rosso. Quindi il proprietario sceso dall’altra macchina, tentava di introdursi attraverso il finestrino lato guida, che era rimasto aperto.
Il ladro, vistosi scoperto, non ha, quindi, inserito la marcia, tentando di darsi alla fuga e trascinando, per un breve tratto di strada, il corpo dell’uomo che era rimasto intrappolato con il busto, fino alla cintola, all’interno dell’abitacolo. Nel tentativo di assicurarsi il possesso dell’auto e la fuga, il malvivente, con una manovra sconsiderata, arrecava danni alle suppellettili urbane, salendo su un marciapiede e abbattendo diversi segnali stradali ed un albero.

in foto Francesco Rollo

ROLLO Francesco Mattia - FOTO

A quel punto il proprietario veniva sbalzato fuori dall’abitacolo e veniva raggiunto da un testimone che gli riferiva di conoscere l’identità del ladro, identificato poi per ROLLO Francesco, di Cavallino, del’91.
Le immediate ricerche, presso la sua abitazione, quella dei genitori e in alcuni luoghi che è solito frequentare, consentivano di rintracciarlo mentre era nei pressi di un esercizio commerciale di via Taranto
All’atto del controllo ROLLO si disfaceva di una bustina di colore bianco, sigillata con un nastro di colore rosso, con all’interno grammi 1,7 di sostanza stupefacente del tipo cocaina, il tutto prontamente recuperato e posto sotto sequestro.
Accompagnato in Questura per gli atti di rito, l’uomo veniva immediatamente riconosciuto dal proprietario della vettura rubata, che si era portato lì per formalizzare la denuncia dopo essere stato accompagnato presso il locale pronto soccorso dove gli veniva riscontrata una “alterazione della cartilagine articolare, tibio-tarsica ed articolazione del piede, trauma contusivo ginocchio destro e caviglia destra , escoriazione dei gomiti” con giorni 7 di prognosi.
Alla luce di quanto rilevato, sentito il P.M. di turno, ROLLO veniva tratto in arresto, in flagranza, per il reato di rapina e deferito all’autorità amministrativa per uso non terapeutico di sostanza stupefacente. L’uomo è stato, quindi, sottoposto agli arresti domiciliari.
9 giugno 2016

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus