Le verdi stanze

Domenica 25 maggio, ritorna l’appuntamento con Le Verdi Stanze, che per la quinta edizione, apre al pubblico 14 giardini, ambientazioni inedite e per lo più visitabili solo in queste occasioni.

L’obbiettivo è contribuire a far conoscere piccoli e grandi scrigni verdi, sapientemente progettati, che anche la Puglia e il Salento possiedono. Grazie alla presenza di guide specializzate, i visitatori avranno l’opportunità di scoprirne gli aspetti progettuali, storici e botanici.

 I giardini sono visitabili su prenotazione (Info: 0833572657 – 3804739285). Per ogni giardino sono previsti 7 turni di visita, a partire dalle 8:45 e fino alle 13:15. Il visitatore, spostandosi in autonomia, potrà organizzare il proprio itinerario e, al momento della prenotazione, selezionare i giardini e il turno di visita preferito. L’acquisto dei ticket di visita dovrà essere effettuato attraverso un comodo servizio di booking direttamente dal sito www.leverdistanze.wordpress.com.

 Da Lecce al sud Salento, i 14 giardini visitabili sono:

a Lecce, Villa Carrelli (Reale) e la Villa comunale; Villa De Giorgi, Villa Carrelli – Palombi e Casina Andretta a Monteroni di Lecce. A Nardò, il giardino storico di pertinenza del Castello, Villa Saetta in località Cenate, la Masseria dell’Alto di Portoselvaggio e la Masseria Brusca.  A Maglie, il Parco Achille Tamborino; la Masseria Appidè, a Corigliano d’Otranto; La Cutura, a Giuggianello; a Poggiardo, il giardino Episcopo e a Depressa Castello Winspeare.

 L’Associazione Ing. Art di Lecce, nell’ambito de Le Verdi Stanze, propone un ciclo tour da Lecce alla Valle della Cupa (Contrada Pisello) con tappa a Villa Carrelli (Reale), al giardino Bozzicolonna e a Casina Andretta (info e prenotazioni: 3891367695).   I giardini del territorio di Nardò, potranno essere visitati anche attraverso un interessante ciclo tour curato dall’Associazione Messapiae (info e prenotazioni: 3204277300).

 

Collaborano all’iniziativa, in qualità di guide, gli agronomi e paesaggisti Antonio Bruno, Fabio Lettere, Giancarlo Leuzzi, Bruno Vaglio; Stefania Bruno e Daniela Bacca, storiche dell’arte; Emanuela Rossi, guida ambientale; gli allievi del Istituto Agrario Presta – Columella di Lecce. In alcuni giardini le visite guidate saranno condotte personalmente dai proprietari, pronti a svelare i segreti e le cure che ne conservano lo splendore. 

 

Le Verdi Stanze è un’iniziativa organizzata dalla Fluxus Cooperativa con la partecipazione  dell’Assessorato al Turismo del Comune di Lecce, la collaborazione dei Comuni di Nardò, Maglie e Poggiardo e del portale Tourango.it per il servizio di prenotazione e booking.  

 

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *