L’Associazione Messapiae presenta “Le Sciardine” Corso base di orticultura salentina Entobotanica, aridocoltura, permacultura Come avvicinarsi all’autosufficienza alimentare

Nardò 9 febbraio 2013. ore 17:00Immaginate una casa, dove poter mangiare verdure fresche ogni giorno e raccolte nel proprio orto (pomodori, zucchine nostrane, melanzane, piselli, le insalate, le verdure fresche, ecc.), prodotti possibilmente orticoli salentini , che non si trovano più facilmente nei supermercati.

Svegliarsi una mattina e godere i profumi della campagna, arricchite da spezie selvatiche e da verdure fresche, che aspettano solo di essere raccolte e gustate, per fare ciò non bisogna per forza essere agricoltori esperti, ma è possibile farlo ovunque, basta reinventarsi gli spazi e pensare a delle soluzione alternative.

Oggi, grazie anche da un’idea dell’associazione Casa Biho, si possono apprendere le principali tecniche di coltivazione per il proprio orto.

Sembra difficile apparentemente, ma nella realtà coltivare il proprio orto oltre ad essere utile e anche economico, divertente e ricco di soddisfazioni.

L’idea ha come obiettivo quello di stimolare un nuovo modo di vivere più sostenibile ed anche diffondere metodi di coltivazione del proprio orto più naturali e al fine di avvicinarsi all’autosufficienza alimentare ed il mangiare sano.

Il corso, sarà presentato sabato 9 febbraio alle 17:00 presso la sede dell’Associazione Messapiae in via Michele Personè 9 a Nardò (info Gianni Casaluce 320/4277300), intende insegnare ed approfondire tematica della coltivazione del proprio orto anche con tecniche come quella sinergica, la permacoltura e la coltivazione biologica.

L’obiettivo di ogni corso sarà quello di rendere autonomi i partecipanti nella realizzazione e coltivazione di un proprio orto ad uso familiare.

I corsi saranno tenuti da esperti neretini come ad esempio Massimo Vaglio, che fornirà la base per riconoscere il germoplasma orticolo salentino “con le sue antiche varietà”, Bruno Vaglio, parlando della fertilità del terreno, Antonio Orlando, parlerà della parte pratica con l’orticoltura ed infine e non per ultimo Cristian Casili, parlerà di aspetti molto utili come la coltivazione organica (biologico), coltivazione biodinamica e la permacoltura

 

 

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *