LADRO SERIALE ARRESTATO DALLA POLIZIA. AVEVA APPENA MESSO A SEGNO DUE COLPI IN POCHI MINUTI

 Lecce, 11 maggio 2016. Da tempo, i poliziotti della sezione Volanti stanno dando la caccia a Fina Michele leccese del’91 , già denunciato per numerosi furti. L’uomo che è solito aggirarsi per la zona di Piazza Mazzini effettua quasi quotidianamente furti di qualunque genere. Purtroppo,  non essendo finora mai stato trovato in flagranza di reato,  è stato sempre indagato in stato di libertà, finchè, nel pomeriggio di oggi,  una guardia giurata in servizio presso i magazzini COIN, vedendolo avvicinarsi al negozio a bordo della sua bicicletta, parcheggiata in prossimità dell’uscita, ne ha seguito i rapidi movimenti  e, anzicché bloccarlo in prossimità delle casse, come si fa di solito, lo ha atteso all’esterno, così che il Fina intenzionato ad uscire rapidamente dal negozio, si è visto la strada sbarrata dall’esterno. Vistosi braccato ha intentato una breve colluttazione provocando alla guardia giurata ferite giudicate guaribili in 10 gg., dileguandosi successivamente per le vie del centro.

Una volante, allertata, lo ha incrociato in via Diaz  mentre in fretta si allontanava a bordo di una bicicletta. A seguito di perquisizione, si rinvenivano nello zainetto gli abiti asportati poco prima dalla Coin, con ancora il cartellino attaccato ed in una busta alcuni articoli farmaceutici. Nonostante il breve lasso di tempo, il Fina Michele era riuscito a mettere a segno un altro colpo.

Accompagnato in Questura veniva tratto in arresto per rapina, in relazione ad i fatti accaduti alla Coin e denunciato per ricettazione per i prodotti farmaceutici, probabilmente asportati a qualche altro esercizio.

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *