La raccolta differenziata a Nardò nel 2015 di Alberto Calignano di Italia Unica Nardò

Il fine della raccolta differenziata è la separazione dei rifiuti in modo da indirizzare ciascuna tipologia di rifiuto differenziato verso il rispettivo e più adatto trattamento di smaltimento o recupero. Il riciclo dei rifiuti oltre a risolvere il problema delle discariche consente di risparmiare significative quantità di energia e materie prime. Al fine favorire l’implemento della virtuosa pratica sono previsti per gli utenti anche consistenti incentivi economici. Per realizzare una corretta pratica della raccolta differenziata è però necessario che siano adottate le modalità di raccolta che meglio si addicono al territorio ed al sistema di vita degli utenti. Per capire come e quanto nella nostra città queste procedure sono applicate,se i risultati ottenuti fino ad oggi sono compatibili con i costi a cui gli utenti sono esposti e se è necessario apportare eventuali miglioramenti il coordinamento comunale di Italia Unica ha ritenuto utile ed vantaggioso organizzare un dibattito pubblico aperto alla partecipazione di tutta la cittadinanza. La manifestazione si terrà lunedì 22 giugno 2015 alle ore 19.30 sulla piazza del Teatro Comunale in Corso Vittorio Emanuele II.
Interverranno:
Rino Dell’Anna referente Italia Unica Salento;
Moira Epifani rappresentante associazione consumatori;
Cosimo Bianco rappresentante ditta servizio;
Giordano Carrozzo tecnico esperto in materia;
Francesca De Pace assessore comunale all’ambiente.
Moderatore:
Biagio Valerio giornalista
19 giugno 2015

manfesto

1 Comment

  1. Neretino 23 giugno 2015   ore   00:25

    Solo dibattiti sanno affrontare i personaggi sopra elencati. Per non parlare di quella rappresentante dei cittadini che a me personalmente con quello accento non mi rappresenta proprio. Da federconsumatori sono state cacciate per il loro cattivo lavoro,(chiedete ai cittadini che sono stati vittime del loro “lavoro” mai portato a termine) e oggi mi vengono a fare la predica “scritta a casa” sulle immondizie di Nardò. Problema che questa stessa gente dice di combattere da anni senza avere mai un minimo di risultati. Noi cittadini siamo stanchi di promesse, di parole, di sorrisi e sopratutto di “parti”.
    Alla fine siamo capitati in mezzo ad una coppia di fatto che predicano a cavolo ma razzolano molto male, soggetti che riscaldano le sedie, soggetti che sperano di farsi belli davanti a chi sa scrivere su un foglio e leggere. Se non lo avete capito dopo anni, NON VOGLIAMO PIÙ DIBATTITI DA QUESTI STESSI PERSONAGGI!!! Vogliamo essere aiutati con i F A T T I!!!
    E BASTA!!!!
    Che qualcuno di serio, INTERVENGA!
    Gigi

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus