Italia Unica Nardò: urge un confronto con la Regione per riaprire l’Ospedale di Nardò

Le prescrizioni contenute nella nota del Ministero della Salute che ha rinviato al mittente il piano di riordino ospedaliero della Puglia forniscono  reali opportunità alle Amministrazioni di Nardò e dei comuni limitrofi di avviare un serrato confronto con la Regione Puglia perché l’Ospedale di Nardò sia riaperto e destinato a svolgere l’importante ruolo di ospedale di base e qualificato centro di urgenza/emergenza (pronto soccorso) per il vasto bacino di utenza del territorio limitrofo.

Non si può perdere questa inaspettata e straordinaria occasione.

in foto Alberto Calignano

alberto calignano

Facciamo appello all’A.C. di Nardò perché si faccia promotrice di una forte ed immediata azione di  coinvolgimento delle  amministrazioni di tutti i comuni vicini,di tutte le forze politiche e sociali del territorio,delle associazioni ed i movimenti che hanno sempre fortemente difeso l’Ospedale di Nardò perché insieme realizzino concrete azioni di confronto con il presidente Emiliano.

Italia Unica è pronta a fare la sua parte.

Alberto Calignano coordinatore comunale Italia Unica Nardò

2 febbraio 2016

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus