Impiantistica sportiva: ecco le deliberazioni della Giunta

È terminata alle ore 22.00 la riunione della Giunta, convocata d’urgenza dal sindaco Marcello Risi, per discutere dell’impiantistica sportiva e delle criticità del tensostatico di viaGiannone.
Alla riunione hanno partecipato il dirigente Area Lavori Pubblici ingegnere Nicola D’Alessandro, l’ingegnere Cosimo Pellegrino, il geometra Cosimo Fedele e il presidente della Consulta dello sport avvocato Giuseppe Ienuso.
Queste le decisioni adottate dall’organo esecutivo del comune.
“La giunta delibera:
1. Di dare indirizzo al Dirigente Area 1 a intervenire senza indugio per gli interventi urgenti di ripristino della copertura dell’impianto sportivo di via Giannone, così da evitare infiltrazioni di acqua piovosa sul parquet di gioco e all’interno della struttura. Ciò fino all’importo massimo di euro 10.000 oltre iva.
2. Di verificare presso il Provveditorato Interregionale alle Opere Pubbliche Puglia e Basilicata l’iter relativo all’istanza per il finanziamento di interventi di manutenzione straordinaria su immobili comunali per l’importo di euro 200.000,00 da utilizzare per l’ammodernamento dell’impianto sportivo di via Giannone, così da programmare gli interventi per la prossima primavera, in coincidenza con la conclusione dei tornei.
3. Comunque, di prevedere, in ogni caso, gli stessi lavori, anche nell’ipotesi di mancata erogazione del finanziamento. In tale ipotesi si procederà con risorse comunali da impegnarsi sull’esercizio finanziario 2015.
4. Nelle more degli interventi la manutenzione ordinaria della copertura, dei pluviali e degli impianti di aerazione e di riscaldamento sarà particolarmente curata, anche con la presenza fissa di tecnici durante le gare ufficiali interne della squadra di basket Andrea Pasca Nardò. In particolare il tecnico incaricato dovrà recarsi presso l’impianto tre ore prima dell’orario fissato per l’inizio della gara e vi rimarrà fino alla fine del match.
5. Di dare indirizzo al Dirigente Area 1 a stipulare apposita convenzione con la società concessionaria del servizio di manutenzione degli impianti termici, integrativa del contratto già in essere, così da garantire la manutenzione dell’impianto e la presenza fissa di un tecnico come indicato al punto 4.

giunta nardo'

 

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *