Il M5S denuncia la mancata assunzione di agenti di polizia municipale a tempo determinato

Estate 2015 ormai iniziata, ma di agenti di polizia municipale assunti a tempo determinato neppure l’ombra.
Aumentano i disaggi per i comuni Salentini con vocazione turistica, per i visitatori ed i residenti.
Quali sono le ragioni di questo disaggio?
Il motivo è’ un blocco imposto dal governo Renzi, già contestato da molti sindaci e movimenti politici. Tra questi anche il MoVimento 5 Stelle che con gli attivisti Gianni Casaluce e Marco Indraccolo del Meet-up neretino, hanno scritto ai portavoce salentini (Sen. Maurizio Buccarella, Daniela Donno, Barbara Lezzi e al Deputato Diego De Lorenzis) chiedendo chiarimenti in merito e farsi carico a manifestare il proprio disappunto, reclamando modifiche urgenti al Governo.
Con lo scioglimento delle Province, si è creato un vuoto normativo non indifferente.
Se da un lato si impone che i Comuni debbano avvalersi degli appartenenti alla Polizia Provinciale, che dovrebbe assumere un ruolo di Polizia Municipale, dall’altro si riscontra una mancanza del necessario decreto regionale attuativo che possa consentire questa mobilità.
Non solo, il D.L. n.78/2015, inoltre, impedisce di fatto agli Enti locali di ampliare il proprio organico con assunzioni a tempo determinato (contratti stagionali), fondamentale in un comune turistico come il nostro e con un corpo di Polizia Municipale sottodimensionato per le esigenze di ordine pubblico, che ciclicamente sopraggiungono nel periodo estivo. Quanto previsto dal D.L. n. 78/2015 rischia di mettere in ginocchio non solo Nardò, ma tutti i comuni turistici salentini e pugliesi, che in questo periodo stavano, appunto, dando corso alle assunzioni stagionali per gli Agenti di Polizia locali.
Durante la stagione estiva il nostro Comune conta un numero di presenze che molto spesso supera le 65000 unità e il territorio ha necessariamente bisogno di un controllo costante, per garantire, oltre alle innumerevoli chiamate di pronto intervento, una oculata vigilanza sulle strade urbane e periurbane, la gestione del traffico nelle marine e della viabilità in generale.
Constatiamo in queste azioni l’assoluta incapacità del Governo Renzi di dare risposte ai cittadini e incapacità organizzative nella gestione dello Stato Italiano.
Gianni Casaluce
Marco Indraccolo
Daniele Orlando

MoVimento Cinque Stelle Nardò.

10 luglio 2015

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus