Il Comune di Nardò inserito nel programma “Discovering Puglia Vie e Cammini”

Nell’ambito dell’azione Puglia Open Days 2015 ( prevista nell’Accordo di Programma Quadro rafforzato “Promozione del patrimonio culturale materiale e immateriale”, posta in essere anche con l’importante partenariato dell’ANCI Puglia, l’Agenzia Regionale del Turismo ) Pugliapromozione, organizza e promuove il programma di attività denominato Discovering Puglia Vie e Cammini prevedendo un calendario di escursioni guidate che si terranno ogni domenica, dal 20 settembre al 01 novembre pp.vv., con l’obiettivo di far vivere ai turisti e agli stessi pugliesi un’esperienza culturale e turistica particolarmente significativa, tesa soprattutto alla conoscenza, riscoperta e valorizzazione delle qualità culturali, ambientali, paesaggistiche, nonché delle produzioni artigianali e agroalimentari, apprezzabili lungo gli itinerari, attraverso la modalità di viaggio a piedi o in bicicletta.
Discovering Puglia Vie e Cammini ha infatti  la finalità di promuovere l’immagine unitaria della Puglia nell’ottica dello sviluppo sostenibile, durevole e integrato, facendo perno sui valori dell’accoglienza, dell’ospitalità, della qualità, rafforzando altresì l’attenzione sulle Vie Francigene di Puglia e, più in generale, sui Cammini d’Europa quali modello ideale per la promozione della conoscenza dell’attrattività dell’intero territorio regionale nelle sue componenti naturali, paesaggistiche e culturali, materiali e immateriali, valorizzandone le eccellenze, qualificandone l’offerta turistica regionale e favorendone la competitività sui mercati nazionali e internazionali, sostenendo fattivamente la cooperazione tra pubblico e privato.
Nel quadro complessivo del programma Discovering Puglia Vie e Cammini sono previste specifiche attività che interessano direttamente Nardò ed il suo territorio  
Queste le DATE  che interessano Nardò e i comuni  limitrofi : 11 ottobre- 25 ottobre e 1 novembre.
Si inizia l’11 ottobre con un itinerario che partendo da Nardò coinvolge  Galatine e  Galatina in un percorso all’insegna della musica popolare ed in particolare della tradizione terapeutica della taranta  di cui Luigi Stifani è stato grande e ineguagialbile testimone e maestro.
Il 25 ottobre invece focus su Nardò ed il suo territorio: Portoselvaggio e la Palude del Capitano , le ville delle Cenate e il centro storico della Città  c.
Il primo novembre  l’attività punta ad un percorso in bicicletta “speciale” , sulla via dell’olio , che coinvolge anche Nardò.
  Di seguito lo specifico  con i riferimenti per i contatti telefonici cui prenotare;
DATA
PARTENZA ITINERARIO
ARRIVO ITINERARIO
COMUNI coinvolti nell’itinerario
TITOLO DELL’ITINERARIO
Breve descrizione
Contatto telefonico per informazioni e prenotazioni
Contatto email per informazioni
11/10/2015
Nardò (Piazza Salandra )
Galatina (Cappella di San Paolo)
Nardò, Galatone, Galatina
Il percorso dei sanpaolari verso Galatina
Dalla bottega di Luigi Stifani, violinista terapeuta delle tante “tarantate” salentine, fino alla Cappella di San Paolo, luogo simbolo verso la guarigione dal morso del ragno, tra storia e folklore
+39 328 3890283
iat.galatina@gmail.co m
25/10/2015
Nardò (Piazza Salandra – IAT )
Nardò (Località Porto Selvaggio – Palude del Capitano)
Nardò, Nardò (Località Porto Selvaggio)
Nardò tra ville eclettiche, luoghi di culto e paesaggi mozzafiato
Dal centro storico di Nardò si cammina verso la Chiesa dell’Incoronata e Cenate, per ammirare le ville eclettiche per poi arrivare all’interno del Parco Naturale Regionale di Porto Selvaggio.
+39 3282647411
info.nardo@viaggiarei npuglia.it
01/11/2015
Copertino (Stazione FSE, 73043)
Gallipoli (Area portuale, 73014)
Copertino, Nardò, Nardò (Frazione Santa Caterina), Nardò (Frazione Santa Maria al Bagno), Gallipoli
In bicicletta sulla via dell’Olio
Si pedala verso Gallipoli, capitale ottocentesca per il commercio dell’olio lampante, passando per Nardò, Santa Caterina e Santa Maria al Bagno.
+39 338 4932687
casello13@hotmail.it
Gli interessati possono partecipare alle attività previa prenotazione obbligatoria da svolgersi, sino ad esaurimento dei posti disponibili (35 posti per ogni attività), entro le ore 12.00 del venerdì che precede il giorno dell’attività, contattando direttamente il booking (contatto telefonico ed email) sopra indicati.
Tutte le attività sono gratuite.
“Ringraziamo ancora una volta Pugliapromozione per aver inserito anche il territorio di Nardò nell’iniziativa Discovering Puglia Vie e Cammini” -ha dichiarato l’assessore Mino Natalizio – “ Siamo certi che Nardò contribuirà,  con le sue eccellenze naturalistiche, paesaggistiche, enogastronomiche e storico – architettoniche, attraverso questo ennesimo progetto di valorizzazione e qualificazione dell’offerta turistica territoriale di Pugliapromozione, a dare il giusto risalto a quel turismo sostenibile che tutti auspichiamo per il nostro Salento e non solo”.
3 settembre 2015

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *