I grandi balletti di repertorio classico si raccontano attraverso i tutù di Degas

Si ispira ai grandi balletti di repertorio classico il doppio appuntamento con la danza ideato dalla fashion & costume designer Elena Cretì per sabato 29 ottobre a Lecce a partire dalle ore 19.
La titolare dello storico showroom e sartoria Degas, infatti, ha ideato un evento al tempo stesso formativo e artistico che ha deciso di condividere con la città. Il singolare evento prenderà il via dal nuovo spazio creativo disegnato e ideato per Elena Cretì dall’architetto Valentina Rossi, ossia un Ufficio Stile e Progettazione che, riservato a Maestri, Registi e Coreografi, rappresenta una novità assoluta nel settore e si inserisce con grande classe e charme nel contesto storico del centro leccese. Da qui, in via Rubichi n.8, partirà la mostra itinerante di magnifici tutù professionali interamente realizzati a mano e ispirati ai grandi balletti di repertorio classico che saranno posizionati lungo la stradina che conduce in piazzetta di via D’Amelio 2/A dove sorge lo scrigno di Degas.
Le Corsaire, Don Chisciotte, Lo Schiaccianoci, Cenerentola, Esmeralda sono solo alcuni dei nomi delle grandi opere da cui sono tratti altrettanti incantevoli tutù, tutti corredati da informazioni accurate del balletto al quale sono ispirati.

Elena Cretì Bozzetto Degas

L’esposizione nasce, infatti, con un duplice scopo: da un lato quello di raccontare alla città barocca e ai suoi cittadini l’incantevole percorso della danza classica che si dipana attraverso i suoi magnifici costumi di scena, i tutù; dall’altro quello di un evento formativo che potrà ripetersi, su prenotazione, per dare modo alle scuole danza del territorio di portare gruppi di allievi per una visita che coniughi lo studio alla passione per questa disciplina senza tempo.
Il taglio del nastro, alla presenza di ballerini, appassionati e addetti ai lavori, sarà affidato al Sindaco Paolo Perrone e all’Assessore alle Politiche Ambientali, Andrea Guido.
Seguirà un brindisi inaugurale con una selezione di vini delle Cantine Apollonio.
L’evento si concluderà alle ore 22.00.
Ingresso libero.

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus