GALLIPOLI: ROMANO DENUNCIATO DALLA POLIZIA

La certezza di un guadagno facile, ottenuto con metodi fraudolenti, ha tradito un giovane della capitale, S.F. di 34 anni, il quale dovrà rispondere all’A.G. del reato di truffa compiuta con mezzo telematico avvalendosi anche di utenze telefoniche mobili intestate a terze persone. 
S.F. è stato denunciato dagli agenti del Commissariato di P.S. di Gallipoli, a seguito di un’ articolata indagine, per aver realizzato delle truffe ai danni di inconsapevoli vittime che acquistavano prodotti attraverso un noto sito di acquisti e vendite on-line.
In particolare le indagini si sono concentrate su una denuncia presentata presso il predetto Commissariato, con la quale la vittima dichiarava di essere stato truffato da un imbroglione che aveva inserito un annuncio relativo alla vendita di apparecchiature professionali per dj (consolle) del valore di € 3.000, imponendo un prezzo inferiore a quello di mercato. Per questo l’ignaro acquirente, tentato dalla convenienza dell’affare, confermava l’acquisto ed accreditava la somma di € 2.800 su un conto corrente intestato proprio all’indagato, che percepita la somma faceva perdere le sue tracce senza ovviamente spedire la merce promessa.
29 febbraio 2016

 

 

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *