Gallipoli: picchia la moglie, arrestato dalla polizia

La scorsa notte il personale del Commissariato di Gallipoli ha messo al “sicuro” una donna di 42 anni aggredita e malmenata violentemente dal compagno convivente di 42 anni, arrivati in questo centro per le ferie estive.
L’intervento di alcuni cittadini trovatisi nella zona del “pestaggio” e dell’equipaggio della Volante del Commissariato di P.S. Gallipoli accorsa immediatamente sul posto, impediva all’aggressore di portare a più gravi conseguenze l’azione contro la compagna.
La donna , dopo essere stata aggredita verbalmente dal convivente veniva colpita con pugni e calci e scaraventata per terra, luogo ove il compagno perfezionava la sua mira raggiungendola anche con calci alla testa per poi asportargli il bancomat.
La vittima, immediatamente soccorsa da quanti si trovavano sul posto, è stata successivamente refertata con 25 giorni di prognosi mentre l’uomo, soggetto che non ha mostrato alcuna remora ad aggredire la “sua” donna anche alla presenza del proprio figlio minore, è stato tratto in arresto in flagranza per rapina e lesioni.
3 agosto 2016 

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus