Galatina: due arresti per coltivazione e detenzione di marijuana ai fini di spaccio

Nella mattinata di oggi 15 settembre, il personale del Comm.to PS di Galatina, a conclusione di attività investigativa, ha proceduto a perquisizione domiciliare nei confronti di un soggetto già affidato in prova ai servizi sociali. Ne scaturiva un arresto ed un deferimento in stato di libertà di due conviventi, per coltivazione e detenzione di marijuana ai fini di spaccio: R.F., del’78, che già beneficiava di misura alternativa alla detenzione, e S.V. del’87,  per lo stesso reato in concorso.
Evidenti le responsabilità di entrambi, tanto che durante le operazioni si rilevava la conoscenza che la donna aveva degli affari in atto e la complicità con la quale la stessa,  convivente e tossicodipendente, cercava di occultare tracce utili alle indagini e di gettare oltre la recinzione alcune delle piante appena sradicate. Arguto quanto vano il tentativo messo in atto dalla predetta che veniva sorpresa sul fatto.
A conclusione delle operazioni sono stati sequestrati: cinque piante di marijuana coltivate nel giardino retrostante l’abitazione, una boccetta di metadone priva della prevista etichetta, un bilancino e vario materiale di confezionamento del tipo pellicola in alluminio predisposta in ritagli trovati in casa.
15 settembre 2015

 

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *