Firmato un protocollo d’intesa tra il Comune di Locri (Reggio Calabria) e il Polo Museale della Calabria

Un altro risultato di straordinaria importanza è stato portato a termine dal Polo Museale della Calabria per la valorizzazione del patrimonio storico e archeologico della Locride.
E’ stato firmato, infatti, un protocollo d’intesa tra il Comune di Locri (Reggio Calabria) e il Polo Museale della Calabria che permetterà dal 9 febbraio del 2018 l’apertura delle Sale espositive di Palazzo Nieddu.
Il palazzo di proprietà comunale ospiterà al piano terra e al primo piano manufatti dal territorio locrese frutto di recenti campagne di scavo dai risultati scientificamente interessanti e manufatti dal sito prostorico di Canale – Janchina. Sarà così completata la narrazione della storia e della archeologia locrese.
I tre musei – due al Parco archeologico dedicati l’uno al periodo greco e l’altro alle testimonianze di età  romana – e il Palazzo Nieddu, dedicato al periodo anteriore alla fondazione della colonia e alle scoperte dal territorio, offriranno al pubblico una visione completa della Locride tra IX a.C. fino ad età tardo antica. 

 

È  previsto un biglietto unico che comprenderà l’intero percorso e, nell’ottica degli obiettivi  istituzionali del Polo Museale della Calabria di valorizzazione e raccordo con patrimoni di altre Amministrazioni, sarà sempre più potenziata la collaborazione con le stesse.
Le procedure sono state seguite congiuntamente dal Comune di Locri, dal direttore del Polo Museale della Calabria, Angela Acordon e dal direttore del Museo e Parco Archeologico Nazionale di Locri, Rossella Agostino
Protocollo d’intesa
Palazzo Nieddu
Locri (Reggio Calabria)
 
Polo Museale della Calabria
Direttore: Angela Acordon
Ufficio stampa: Silvio Rubens Vivone (responsabile)

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus