Eventi dal Sud Est Barese: “Mola in festa – Il Castello, il Mare, i Giardini”

Valorizzare le peculiarità della cittadina rifondata da Carlo I d’Angiò. Nasce con questo spirito “Mola in festa – Il Castello, il Mare, i Giardini”, in programma da venerdì 25 a domenica 27 luglio. La manifestazione rientra nel cartellone Eventi dal Sud Est Barese organizzata dal Gruppo di Azione Locale Sud Est Barese. Dopo Noicattaro, Conversano, Casamassima, Rutigliano e Acquaviva delle Fonti, la rassegna che mette a sistema i principali eventi dei sei comuni del GAL Sud Est Barese sarà ospitata da Mola di Bari. A dar vita alla manifestazione, la collaborazione tra diverse associazioni impegnate sul territorio: Gal Sud Est Barese, Nikolaos, Rosa di Jericho e Pro loco di Mola di Bari.

Si parte venerdì con la mostra organizzata all’interno del Castello Angioino a cura di “Grafite Scuola Pugliese di Grafica e Fumetto”. L’esposizione rappresenta il primo dei 3 appuntamenti organizzati nell’ambito de “La Puglia nei Castelli 2014”, la seconda edizione della rassegna culturale organizzata dalla Fondazione Nikolaos. Una serie di manifestazioni che, a partire dallo scorso 7 giugno, hanno animato i Castelli di Bari, Sannicandro, Monopoli e per concludere Mola di Bari. Sabato 26 luglio alle 21:30 in scena “L’Avaro” con l’Anonima GR. A chiudere la rassegna le sonorità delle musiche per film suonate dal pianista Mirko Signorile.

Dentro e fuori le mura: a partire dalle 19 di sabato prossimo il centro cittadino sarà animato da una mostra – mercato medievale a cura dell’Associazione Rosa di Jericho. Esposizioni ma anche degustazioni di bontà prodotte da aziende artigiane del territorio, tutto rigorosamente in stile medievale: dagli abiti agli allestimenti, Mola di Bari permetterà a cittadini e turisti di fare un viaggio nel passato. Ad animare via Castello, via Vittorio Veneto e via Vecchio Mulino, i laboratori a cura degli artigiani locali di Lapis (Local Art & Food), il progetto di cooperazione interterritoriale, di cui il GAL Sud Est Barese è partner, che mira a valorizzare i prodotti tipici e l’artigianato artistico tra le terre di pietra della Murgia e le terre d’acqua del Polesine.

Nel pomeriggio di sabato 26 luglio, il giardino Berlingerio “Alla torre di Pepe” ospiterà il G.E.A. LAB BIO (partecipazione gratuita, prenotazione obbligatoria): al centro del quinto laboratorio tematico, l’agricoltura biologica e l’agricivismo di cui parlerà l’esperta Marilù Perrone. Il laboratorio sarà condotto e moderato da Vito Antonio Mangialardo, formatore esperto in conduzione di laboratori e da Elisabetta De Blasi in qualità di osservatrice partecipante. A Marianagela Zoga per BiolKids il compito di animare i laboratori per l’infanzia dedicati ai bambini di età compresa tra i 6 e i 12 anni, ed organizzati in contemporanea alla sessione di lavoro in un’ottica di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro dei genitori che vi partecipano.

Esec Manifesto - Mola di Bari 3

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus