EMERGENZA ACQUA,MASSIMO DE MARCO: “IN MOLTI CONDOMINI EX IACP INTERROMPERANNO LA FORNITURA. IL M5S IMPEGNATO NELLA SOLUZIONE DEL PROBLEMA”

Da giovedì scorso AQP ha sospeso l’erogazione di acqua presso due palazzine in Piazza Achille Grandi dove sono residenti circa 50 famiglie. La testimonianza che quella neretina è una grande comunità solidale viene dal gesto di un neretino che ha riempito una cisterna d’acqua per poterla distribuire ai malcapitati.
La solidarietà dei cittadini non può e non deve sopperire le storture della politica.
Per questo Il MoVimento 5 stelle tramite il suo rappresentante in regione, Cristian Casili, si è attivato incontrando formalmente i vertici di ARCA Sud, per trovare un rimedio alle pesanti ingiustizie che i cittadini non morosi patiscono a causa di un sistema inadatto e incosciente.
La soluzione sulla quale si lavora è l’installazione di contatori per singolo appartamento in modo da poter rilevare con precisioni i consumi di ognuno e di conseguenza isolare chi non paga i servizi idrici. Cosi facendo ogni famiglia in ordine con i pagamenti non subirebbe i disagi per la morosità di altri essendo indipendente dal complesso.
Continuerò, insieme al M5S, a lavorare sempre dalla parte del cittadini, con gli organi preposti su questa soluzione per garantire giustizia ed equità in un sistema che di giusto ed equo ha ben poco. 
18 aprile 2016

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *