Discarica di Castellino, Mellone: “Dopo tante parole, il primo, autentico e concreto passo verso la messa in sicurezza”

Dopo anni di attesa, probabilmente è arrivata oggi da Bari la svolta per la complicata vicenda della post-gestione della discarica di località Castellino a Nardò, quindi per gli aspetti legati a bonifica e messa in sicurezza del sito. Nel corso di una riunione convocata dall’assessore all’Ambiente della Regione Puglia Domenico Santorsola, alla quale hanno partecipato Provincia di Lecce, Comune di Nardò e i vari organismi regionali competenti, è stato trovato finalmente un punto di incontro per la programmazione della conferenza di servizi che avrà il compito di indicare (come da ordinanza della Provincia di Lecce, ampiamente disattesa dall’azienda che gestisce la discarica) un piano di caratterizzazione degli interventi, propedeutico alla individuazione delle risorse finanziarie e delle soluzioni tecniche per porre in sicurezza il sito su cui insiste la discarica. Ampia disponibilità alla risoluzione definitiva del problema ambientale rappresentato dalla discarica è stata data dall’assessore Santorsola, che nel corso della riunione ha supportato gli interventi decisi e concordanti del presidente della Provincia Antonio Gabellone e del sindaco di Nardò Pippi Mellone (che ha preso parte alla riunione assieme all’assessore all’Ambiente Graziano De Tuglie).
“La riunione odierna – ha commentato il sindaco Mellone – al netto dei tempi tecnici a questo punto necessari, è un punto di svolta nella vicenda, utile a dare finalmente la risposta di tutela della salute e di salvaguardia ambientale che i cittadini di Nardò e dei comuni limitrofi attendono da anni. Dopo tante parole, questo è il primo, autentico e concreto passo verso la messa in sicurezza della discarica”.
30 settembre 2016
Ufficio Stampa

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus