Dichiarazione di Marcello Risi

Mentre i politicanti di mestiere si accartocciano e si smarriscono in polemiche senza senso, anche oggi abbiamo fatto cose concrete: abbiamo lavorato alla nuova area mercatale, abbiamo piantato decine di nuovi alberi, abbiamo pubblicato il nuovo bando per il trasporto scolastico e quello per la progettazione del restyling di Piazza S. Antonio, nel cuore del centro storico. E tra una cosa e l’altra, abbiamo incontrato a Bari importanti funzionari per preparare la candidatura di Nardò alle risorse della nuova programmazione di fondi comunitari. Nel frattempo dal ministero della Giustizia ci hanno rassicurato che Nardò conserverà l’Ufficio del Giudice di Pace. Abbiamo scelto di giocarci la faccia su obiettivi concreti. Dà più stimoli seguire le ambizioni della comunità, piuttosto che le proprie.

marcello risi sindaco di Nardò

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *