CRONACA, LECCE: PRESO DALLA POLIZIA L’ACCOLTELLATORE DI PIAZZETTA SANTA CHIARA

Intorno alle ore 3.40 del 22 marzo scorso una volante è intervenuta presso il pronto soccorso dell’Ospedale V.Fazzi dove era stato segnalato un accoltellamento
Presso la sala medicazione era presente un cittadino senegalese di ventisei anni che presentava una ferita alla coscia posteriore destra inferta con un coltello.
In merito alla ferita, il ragazzo riferiva che, mentre si trovava in Piazzetta Santa Chiara, in compagnia di alcuni amici, due di essi avevano iniziato a litigare tra loro e lui era intervenuto per separarli. Durante la colluttazione veniva colpito con un coltello da uno dei due litiganti, un connazionale del quale riferiva la descrizione fisica, il nome e i luoghi solitamente da lui frequentati.
Presso il pronto soccorso era presente anche un’amica del ferito che confermava quanto dallo stesso dichiarato.
Successivamente all’accaduto, il personale della sezione Volanti ha raccolto testimonianze, acquisito informazioni sul posto dove il fatto era accduto e, sulla base delle notizie raccolte, ha iniziato la ricerca del ragazzo nei luoghi dove lo stesso poteva trovarsi, finchè , intorno alle 17.00 odierne l’uomo è stato rintracciato in via Menga, nei pressi di via Monteroni. Si tratta di un ventiquattrenne senegalese regolare e incensurato.
26 marzo 2015

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *