Coppa Italia Serie D (quarto turno – sedicesimi) Francavilla FC – Taranto FC 1-1(5-3 dopo calci di rigore)

Salvatore Campilongo: “I ragazzi hanno disputato una buonissima partita, ma non dovevamo arrivare ai rigori. Bisognava chiudere prima il match, ma abbiamo trovato sulla nostra strada un portiere che ha salvato dalle cinque alle sette occasioni da rete. Dopo l’infortunio di Chiavazzo è saltato qualche equilibrio: infatti nel primo tempo siamo stati molto reattivi in mezzo al campo poi ho dovuto stravolgere un poco la formazione adattando De Giorgi in mezzo al campo. Dispiace perché meritavamo la vittoria. Potevamo essere meno distratti nell’occasione del pareggio del Francavilla: non possiamo permetterci di regalare nulla agli avversari. Serve sempre concentrazione e cattiveria. Domenica a Pomigliano sarà una grande battaglia e dobbiamo giocare da Taranto per vincere. Sarà decisiva per il risultato, ma non per il campionato. La squadra sta crescendo molto e sono fiducioso per il futuro”. 
Angelo Chiavazzo: “Sono contento per la rete, meno per il risultato finale. La marcatura può aiutarmi in futuro sul piano della continuità di rendimento. Abbiamo disputato una buona partita, ma è giunto il momento di concentrarci alla gara di Pomigliano, ovvero uno scontro diretto per la classifica. Sarà un avversario ostico, ma dobbiamo giocare consapevoli delle nostre forze e per vincere la partita. Dedico la mia rete ad Arnaldo, un grande tifoso che ho avuto il piacere di conoscere”. 
9 dicembre 2015
Francesco Vozza
TARANTO FOOTBALL CLUB 1927 – Ufficio Stampa

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *