CONQUISTATA LA “SALENTO COPPA SCUDERIA” AL 2° SALENTO CHALLENGE RACE 2015

Ruffano(Le),02 dicembre 2015
Con 52 iscritti e 49 partenti la Salento Challenge Race ha dato appuntamento per il prossimo anno.  La seconda edizione ha riempito per tutta la giornata le gradinate della Pista Salentina di Torre San Giovanni di Ugento. Con l’occasione,  il pubblico  poteva anche  approfittare per visitare  l’esposizione di auto da tuning, con la presenza della “Abarth 695 Tributo Ferrari” e di tanti altri piccoli bolidi. Il dominio assoluto del vincitore lucano Carmelo Coviello su Victor P12, ha aperto in pista “una grande lotta” con scambio continuo di posizioni tra  il nostro pilota  Albino Pepe con Proto Suzuki, Cosimo Salonna (Sc. Valle d’Itria) – Renault r5 gt E1Italia, Maurizio Pepe (Sc. Ab Motorsport) – X1/9 prototipo, Paolo Garzia – Saxo Vts e Martina Emiliano (Sc. Casarano Rally Team) – Renault Clio Rs .
Solo nella finale, svoltasi in notturna, si è determinata la classifica assoluta: 1° il potentino Carmelo Coviello con il tempo di 4’35”515; 2° l’altro lucano Maurizio Pepe 4’48”982; 3° il salentino di Parabita Paolo Garzia 4’52”997; 4° Albino Pepe Categ. 9 A  4’53’’361 , 5°Salonna Cosimo 4’56284.
Per quanto riguarda  gli altri nostri piloti partecipanti della Salento Motor Sport
7° Daniele Vincenti Categ. 2A 5’01”752 (a bordo di una Clio RS Williams N3 )   e  20° Daniele Cataldo  Cat.12° 5’20”751. Bagarre e colpi di scena anche per la vittoria di raggruppamento: nel 1° ha vinto Paolo Garzia (Saxo vts), nel 2° Emiliano Martina Emiliano ( Clio rs), nel 3° Marco Palma (C2 vts), nel 4° Gianluca Martina ( 206 rc), nel 5° Frances Marotta ( 205 rally), nel 6°  Cosimo Salonna ( R5 gt turbo), nel 7° Maurizio Pepe ( X1/9 PROTO), nel 9° Carmello Coviello ( Victor p12), nel 11° Marco Scorrano ( Mnii Cooper)  e nel 12° Cataldo Daniele della Salento Motor Sport ( 126 Proto) auto-costruito con motore Kawasaki
Tra  gli altri partecipanti della Salento Motor Sport, invece si è ritirato dalla gara per problemi meccanici, il pilota Gianluca Lecci che correva a bordo di una Mini Cooper John Cooper Works bicolore blu e grigia e per cause di forza maggiore, non si è invece presentato Simone Masciullo.
La nostra associazione si è inoltre aggiudicata attraverso questa competizione “ la Salento Coppa Scuderia” (Formula Challenge).
Il presidente della Salento Motor Sport di Ruffano, Antonello Casto ha  commentato soddisfatto <<Con questa gara è  la terza volta che la  mia associazione si aggiudica l’ambito riconoscimento. L’abbiamo anche ottenuto al formula Challenge Terre Joniche dello scorso 15 marzo e al 2°Terre d’Otranto Challenge Race del 3 giugno 2015>>                                                                               
                                                                             UFFICIO STAMPA
Giuseppe FRACASSO

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *