COMUNE DI BARI PARTE CIVILE NEL PROCESSO SUI REATI COMMESSI DURANTE IL CONCERTO DI VASCO ROSSI

La giunta comunale questa mattina ha deliberato la costituzione del Comune di Bari come parte civile nel procedimento penale dinanzi al GUP del Tribunale di Bari nei confronti degli imputati dei reati associativi per finalità estorsive commessi in occasione del concerto di Vasco Rossi tenutosi in Bari il 6-7 giugno del 2016. Nel decreto che dispone il giudizio, le vittime indicate come parti offese sono più di 40 tra commercianti ed ambulanti destinatari di richieste di pizzo e di intimidazioni. Gli imputati, affiliati al clan Telegrafo-Strisciuglio, secondo la ricostruzione della squadra mobile di Bari, nell’indagine coordinata dai PM Rossi e Rautiis, avevano creato un clima di timore e soggezione tra i commercianti autorizzati a vendere alimenti nella due giorni del concerto di Vasco Rossi. Fu lo stesso Sindaco in quei giorni a segnalare pubblicamente il clima estorsivo che si era creato durante lo svolgimento della manifestazione.

Ufficio Stampa Comune di Bari

18 marzo 2016

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus