BONUS BEBE’. In Gazzetta Ufficiale il decreto

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto attuativo del bonus bebè e ora l’Inps ha 15 giorni di tempo per predisporre i moduli che serviranno alla famiglie per farne richiesta. Il bonus è destinato ai genitori di figli nati o adottati tra il 1° gennaio 2015 e il 31 dicembre 2017. L’importo annuo è di 960 euro (80 euro al mese) per i nuclei con reddito Isee fino a 25mila euro, raddoppiato a 1.920 euro per chi si ferma a 7mila.

Il genitore o il legale rappresentante del bebè saranno tenuti ad autocertificare (eventualmente con la documentazione necessaria) il possesso dei requisiti; sarà poi l’Inps a verificare che la dichiarazione sostitutiva ai fini Isee sia aggiornata e che permanga nel tempo il possesso dei requisiti.

Ricordiamo che il bonus non scatta in automatico, ma per riceverlo è necessario farne esplicita richiesta alla sede INPS di competenza territoriale entro 90 giorni dalla nascita del bambino. Il contributo viene erogato a partire dal mese di nascita (o adozione) del bimbo. Se si presenta la richiesta dopo i 90 giorni, il bonus decorrerà dal mese in cui viene effettuata, perdendo le mensilità precedenti.

Per maggiori informazioni: bonus bebè
15 aprile 2015

Fonte: Cgia Mestre

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus