Boncore, allestito un ufficio distaccato dell’amministrazione comunale

Parte lunedì 2 ottobre il nuovo servizio che l’amministrazione comunale offre ai residenti dell’area di Boncore. Si tratta di un servizio di front-office con due “finestre” settimanali (lunedì dalle ore 9 alle 13 e giovedì dalle 16 alle 18) nel corso delle quali un agente di Polizia Locale e un addetto dell’Ufficio Anagrafe raccoglieranno dall’utenza di Boncore esigenze e istanze varie in modo tale da evitare, in tutti i casi in cui è possibile, di recarsi a Nardò presso gli uffici centrali. Questo ufficio distaccato dell’amministrazione comunale è stato allestito nei locali della ex scuola primaria, tornati nella disponibilità del Comune di Nardò. A beneficiare di questa novità saranno soprattutto le persone anziane, quelle con difficoltà a spostarsi, ecc., che avranno la possibilità di richiedere, produrre e ricevere documenti, richiedere informazioni e segnalare situazioni di ogni tipo.

“Pensiamo di fornire un servizio importantissimo per tutti i residenti di Boncore – spiega l’assessore ai Servizi Demografici Stefania Albanoe soprattutto per quanti hanno concreta difficoltà a spostarsi. Le possibilità di usufruire della presenza dei due dipendenti comunali nei due giorni di apertura sono abbastanza ampie e riguardano non solo i servizi tradizionalmente offerti dall’Ufficio Anagrafe. Siamo certi che la gente di Boncore apprezzerà”.

“È una scelta logica e vantaggiosa – aggiunge l’assessore al Bilancio, Patrimonio e Personale Gianpiero Lupo – sfruttare un immobile di proprietà come quello della ex scuola di Boncore, così come è vantaggioso il “sacrificio” di spostare due risorse preziose del nostro organico per un preciso intendimento dell’amministrazione comunale che è attenta a quest’area periferica della città, tradizionalmente dimenticata. In pochi giorni abbiamo assicurato ai residenti, solo per restare all’attualità, il servizio eccezionale di scuolabus e questo utilissimo ufficio distaccato”.

“Al di là delle polemiche pretestuose – dice infine il consigliere comunale Paolo Maccagnano – questa è la realtà, a prova di strumentalizzazioni, di un’amministrazione attenta alle esigenze di tutti e anche a quelle complicate dei residenti di Boncore. Sono contento per queste persone che hanno oggettive difficoltà in termini di tempo e risorse a venire a Nardò e sono contento anche per il sindaco Mellone, che qui in campagna elettorale si era personalmente impegnato per un ufficio comunale dedicato”.

  Ufficio stampa                              

Taggato con: , ,

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus