BATTITI LIVEA NARDÓ, DA DOMANI ALLE 7 OFF LIMITS AREA INTORNO A VIA XXV LUGLIO Scatta il piano per la sicurezza e la viabilità. Attivato il COC di Protezione Civile

Scatta alle ore 7 di domani, venerdì 21 luglio, il piano con le misure di sicurezza e di viabilità del Radionorba Battiti Live 2017, che si terrà domenica 23 luglio in piazza Diaz alle ore 21. Sarà attivo infatti (sino alle 7 di lunedì 24 luglio) il Centro Operativo Comunale di Protezione Civile presso la sede del Comando di Polizia Locale di via Crispi al fine di coordinare tutte le attività relative all’evento. Le funzioni di supporto del COC riguardano strutture operative locali e viabilità, materiali, mezzi e servizi essenziali, volontariato, telecomunicazioni e radiocomunicazioni, sanità ed assistenza sociale.

In tema di viabilità, a partire dalle ore 7 di domani e fino alle ore 14 di lunedì 24 luglio sarà vietata la circolazione e la sosta (con rimozione coatta) dei veicoli su via XXV Luglio nella tratta compresa tra l’intersezione con via Siciliano e via Due Giugno fino all’intersezione con Piazza Diaz (tutti i veicoli provenienti da via Galatone-XXV Luglio, primo tratto, dovranno svoltare su via Siciliano o su via Due Giugno), via Palermo, via Venezia, via Fiume (tratto compreso tra via XXV Luglio e via Tasso), via Firenze (tratto compreso tra via XXV Luglio e via Tasso), via Bologna (tratto compreso tra via XXV Luglio e via Tasso), via Foggia (tratto compreso tra via XXV Luglio e via Tasso), via Vetere, via Genova, via Alighieri, via Bellini, via Verdi, via Torino (tratto compreso tra via XXV Luglio e via Vetere), via Bonfante (tratto compreso tra via Tommaseo e via XXV Luglio, i veicoli provenienti da via Ruffini avranno l’obbligo di svoltare a sinistra su via Bonfante), piazza Battisti (i veicoli provenienti da via Lata avranno l’obbligo di svoltare a sinistra su via Amendola). Sarà istituito inoltre il divieto di fermata sul lato destro di via Tolstoj (direzione via Dalla Chiesa) a partire dall’intersezione con via Generale Cantore con fine dopo duecento metri. Infine, sempre in tema di viabilità, i veicoli provenienti da via Roma verso piazza Diaz avranno l’obbligo di svoltare a destra su via Volta. I veicoli provenienti da via Vetere avranno l’obbligo di svoltare a sinistra su via Volta, direzione di marcia località marine. I veicoli provenienti da via Grassi e Piazza Mazzini, una volta immessi su corso Galliano, avranno l’obbligo di svoltare a sinistra su via Cavour, eccezion fatta per residenti, frontisti ed altri aventi diritto.

Sul fronte sicurezza, dalle ore 12 alle ore 24 di domenica 23 luglio sarà vietata a chiunque la vendita per asporto e la somministrazione di bevande di qualunque genere in contenitore di vetro o lattina e di detenere a qualunque titolo qualsiasi recipiente di vetro o lattina. Il divieto si applicherà in particolare agli esercenti di pubblici esercizi, esercizi commerciali, attività di commercio su area pubblica, attività artigianali del settore alimentare, circoli e altri punti ristoro situati all’interno del centro urbano (marine escluse).  Dalle ore 12 alle ore 24 di domenica 23 luglio sarà vietato, sul suolo pubblico o in luogo aperto al pubblico, consumare o detenere a scopo di consumo ogni genere di bevanda superalcolica (cioè superiore a 21°) all’interno del centro urbano (marine escluse) e nella stessa area sarà vietata la somministrazione, la vendita per asporto o consumo sul posto ovvero le cessione a terzi a qualsiasi titolo di superalcolici, in particolare agli esercenti di pubblici esercizi, esercizi commerciali, attività di commercio su area pubblica, attività artigianali del settore alimentare, circoli e altri punti ristoro. Nella giornata di domenica 23 luglio inoltre sarà vietato inoltre il trasporto, la somministrazione e l’erogazione a qualsiasi titolo di carburanti di ogni genere, GPL e metano su via XXV Luglio con obbligo di disinnesco di qualsiasi forma di alimentazione elettrica e non idonea alle suddette attività. Infine, sempre nella giornata di domenica 23 luglio dovranno essere rimossi tutti gli ostacoli fisici (panchine, cartelli pubblicitari, dehors, tavolini, sedie, ombrelloni e simili) presenti nell’area dell’evento, cioè via XXV Luglio (tratto compreso tra l’intersezione con via Siciliano e via Due Giugno fino all’intersezione con piazza Diaz), via Palermo, via Venezia, via Fiume (tratto compreso tra via XXV Luglio e via Tasso), via Foggia (tratto compreso tra via XXV Luglio e via Tasso), via Alighieri, via Bellini, via Verdi, via Torino (tratto compreso tra via XXV Luglio e via Vetere), via Vetere, via Genova, via Bonfante (tratto compreso tra via Tommaseo e via XXV Luglio), piazza Battisti, piazza Diaz. Resteranno esclusi dal divieto le strutture di occupazione di suolo pubblico fisse ed inamovibili.

Com’è noto, presso la sede comunale di via Falcone e Borsellino (ex tribunale) e all’area mercatale saranno allestite due aree parcheggio completamente gratuite, opportunamente indicate con segnaletica stradale agli ingressi della città. Si invitano quanti arriveranno con mezzo proprio dai comuni limitrofi ad utilizzare le due aree parcheggio ed evitare così di addentrarsi nel centro urbano.

Nel corso di una ulteriore riunione della commissione provinciale di vigilanza sui pubblici spettacoli, che si terrà domani in Prefettura, verranno definiti gli ultimi dettagli e le ultime indicazioni operative del piano. Compresi quelli relativi al rafforzamento dei servizi sanitari e di pronto intervento.

Ufficio Stampa

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus