BASKET: L’ANDREA PASCA VOLA AD ALTA QUOTA

Di Egidio Bollino, 25 gennaio 2016

Trasferta difficile ed insidiosa quella di ieri in quel di Castellaneta, campo caldo conosciuto dai granata oramai da anni. Gli ospiti si presentano con un’arma in più quale il nuovo arrivato Andrea Bartolucci, mentre la Valentino Basket reduce da 7 sconfitte consecutive cambia la guida in panchina, coach Massaro a guidare i tarantini .

Parte bene il Castellaneta con Rotolo che spara da tre coadiuvato da Gaudiano, ai quali rispondono presente Provenzano e Bjelic che sfrutta i centimetri e accorcia lo svantaggio ospite sul 13-10. Ritmi alti fin ora, gli attacchi rispondono colpo su colpo da una parte all’altra del parquet per il 25-20 Castellaneta dopo i primi 10’.
Nella seconda frazione coach Di Pasquale opta per l’entrata in campo di Bartolucci, ma il Nardò è annebbiato, e subisce un break di 7-0 che fa volare Castellaneta  sul +12. La reazione d’orgoglio parte dal tandem Colella-Bartolucci che infilano due triple che fanno respirare i granata portandoli sul -8.
Il clima è caldissimo, Coleman si fa strada da solo e porta i padroni di casa sul +15 massimo vantaggio biancorosso .
51-36 segna il tabellone prima dell’intervallo lungo.

Il Toro non molla mai! Al rientro Bjelic e compagni piazzano un parziale di 10-1 che porta a -4 Nardò, costringendo anche al terzo fallo personale Coleman e quindi al cambio forzato per i biancorossi, in campo Mansueto . Il tabellone segna 5 falli fischiati contro i granata dopo appena  4 minuti.
Provenzano è ispirato, e in attacco non si fa di certo pregare, si alza dai 6,75 e accarezza la retina per il -2 che costringe al timeout forzato coach Massaro. Al rientro inspiegabile fallo tecnico contro Durini, che consente al Castellaneta di sfruttare i liberi e chiudere sul 61-56 la terza frazione.

I neretini soffrono anche sugli spalti, e inneggiano il grido “Nardò-Nardò” per incoraggiare i propri beniamini. Sotto i colpi di Bjelic e Provenzano l’Andrea Pasca agguanta il pareggio, e negli ultimi 2:30 mette fine ai giochi sfruttando anche le ampie rotazioni. Rodri Monier mette la quinta e guadagna canestro e fallo in contropiede per chiudere la contesa sul 74-82 .
ANCORA CAPOLISTA, ANCORA VITTORIA.
We “B”…elieve it !  
Tabellini Nardò: Colella 3, Provenzano 23, Manca, Dell’Anna D., Monier 11, Bjelic 26, Chirico 8, Durini 2, Bartolucci 7, Ferilli 2.
Tabellini Castellaneta: Coleman 20, Rotolo 15, Gaudiano 10, Resta 10, Moliterni 10, Mansueto 9, Pancallo, Scarati, Marangione, Carucci.

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus