Basket, Andrea Pasca Nardò: stop inatteso

Di Egidio Bollino, 4 aprile 2016
Inatteso appunto, lo stop arrivato ieri in quel di Ostuni per mano dell’intramontabile Mimmo Morena e compagni che allungano la gamba e fanno lo sgambetto alla capolista.
Al PalaGentile coach Di Pasquale dovrá fare a meno di Durante, Chirico e Bartolucci mentre dall’altra parte della barricata coach Enrico Curiale potrà contare sull’esperienza di capitan Morena e Milone , coadiuvati dal tandem U.S.A. Griffin-Craft ed i numerosi under brindisini quali Altavilla, Taveri e Di Salvatore.
Il Nardò parte non bene, benissimo, innestando da subito la quinta marcia con Bjelic da sotto le plance e Provenzano che dai 6,75 che costringono coach Curiale all’immediato timeout.
Nelle prime due frazioni i granata non sono fortunati nelle conclusioni dall’arco e sporcano le percentuali, la Cestistica cerca di approfittare e con Altavilla e Milone rosicchia quel che riesce fino al -8 .
Colella gestisce, Monier sfrutta il marchio di fabbrica con l’arresto e tiro dal colorato punendo i brindisini e qui parte la fuga ospite fino a chiudere avanti 29-45 prima dell’intervallo lungo.
Al rientro l’Andrea Pasca tiene testa e mantiene il vantaggio, anche senza Bjelic in campo, Morena lotta e fa quel che può con Tanzarella (2/2 da tre) tenendo Ostuni a debita distanza 49-63 al termine della terza frazione.
I granata devono restare concentrati per portare a casa il match, qualcosa non va però negli ingranaggi della capolista che crolla negli ultimi 10′ di gioco, sotto i colpi di Altavilla (19 pt.)  prima e Griffin (19 pt.)  poi, parte la rimonta gialloblù che ribalta addirittura il punteggio sul tabellone fino al 77-75 . Non serve a nulla la preghiera tirata da Ferilli da una metà campo all’altra sulla sirena che condanna il Nardò. Gli applausi del pubblico accorso al PalaGentile però, sono tutti per Mimmo Morena , bandiera del Basket Napoli con trafile in Serie A passando anche per la sua Ostuni , un tributo ad un “grande” all’ultima gara nel suo palazzo dello sport.
Per quanto riguarda la sponda granata: testa bassa e pedalare per conquistare qualcosa di grande, qualcosa di voluto e sperato. Per Andrea, per Nardò , per tutti noi : CONQUISTATELA !
TABELLINO
Cestistica Ostuni – Andrea Pasca Nardò  77-75 (14-17; 29-45; 49-63)
OSTUNI: Milone 13 , Morena 11 , Tanzarella 6 , Di Salvatore 7 , Taveri 0 , Craft 2, Griffin 19, Taliente NE, Calò NE, Altavilla 19. Coach: Curiale.
NARDÒ: Colella 7, M. Dell’Anna 0, Provenzano 19, Manca 6, D. Dell’Anna 2, Monier 14, Bjelic 12, Iacomelli 0, Durini 9, Ferilli 6. Coach: Di Pasquale.
ARBITRI: Nonna (Bari) e Di Vittorio (Bari)

Scrivi un commento

L'e-mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati sono obbligatori. *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

CulturiaChannel.it

Storia, Cultura e Tradizione, offerta turistica ed enogastronomica. Eventi, imprese ed artigianato locale.
CulturiaChannel promuove le manifestaizoni legate all'Arte, alla Cultura, alla Musica, al Teatro, alla Danza, all'Architettura, con particolare riguardo verso storie di vita popolare, la Tradizione, il Culto e le manifestazioni locali, per incentivare tutto cio che appartiene alla nostra memoria storica, al nostro folklore.

Indici di Borsa Mondiali

Investing.com Italia
Save the Children Italia Onlus